Caduta capelli: rimedi naturali | Rodiola.it

Caduta capelli:  rimedi naturali | Rodiola.it

La caduta dei capelli è arrivata anche quest'anno con l'arrivo dell'autunno. Vediamo quali rimedi utilizzare per rafforzare i propri capelli e limitare perdite importanti.

Pubblicato : 28/09/2016 08:28:32
Categorie : Debora De Santis , Pelle e capelli

La caduta dei capelli è un problema che può colpire tutti, senza differenze di età o sesso, perché molteplici sono le possibili cause. Si può trattare di stress momentaneo, di un affaticamento di lungo periodo, di alimentazione sbilanciata o di uno stile di vita errato. Fortunatamente non mancano i rimedi naturali, dalle piante all’aromaterapia agli aminoacidi, che offrono un sostegno particolarmente importante alla struttura capillare.

Anche l’alimentazione è importante, non devono mancare i sali minerali (soprattutto ferro, zinco, magnesio e rame) e vitamine, in particolare la vitamina C che aiuta ad assimilare il ferro e favorisce la sintesi del collagene, e la A che presiede alla formazione del sebo, il lubrificante dei follicoli.

Quale che ne sia la causa o il rimedio, la caduta dei capelli è un problema da non sottovalutare, ma è altrettanto importante capire se veramente si tratta di un problema o solo della fisiologica ‘dispersione’ che interessa tutti ogni giorno. La misura giusta per la caduta è di 100 capelli al giorno: meglio se meno, peggio se più, e nei cambi di stagione è assolutamente normale, in primavera e autunno non c’è da preoccuparsi. Il problema si pone quando i capelli iniziano a diradarsi, a cadere senza ricrescere, oppure se ne lasciano davvero troppi in giro. A quel punto è bene armarsi di ogni rimedio per evitare che il problema si aggravi.

perdita capelli e rimedi alla caduta

Gli aminoacidi contro la caduta dei capelli

Gli aminoacidi sono responsabili della buona salute dei capelli e una loro carenza può influenzarli negativamente, arrivando fino a causarne la caduta. Il nostro organismo non è in grado di produrre in modo autonomo gli aminoacidi, bisogna introdurli dall’esterno, mediante l’alimentazione o gli appositi integratori. Gli aminoacidi più importanti sono metionina, arginina, glutammina e lisina. La metionina ostacola la caduta grazie allo zolfo, che rinforza il cuoio capelluto. Inoltre è tra i componenti principali della cheratina, una proteina presente nei capelli e fondamentale per la loro salute.

L’arginina favorisce la ricrescita grazie all’ossido di azoto. Nello specifico favorisce la circolazione sanguigna e nutre i follicoli da cui nascono i capelli.

La glutammina è un aminoacido già presente nel corpo umano ma con il passare del tempo la sua produzione diminuisce ed è necessario implementarla, perché è fondamentale per la crescita dei capelli (ricca di zolfo).

La lisina ha la capacità di riparare i capelli rovinati e di stimolare la produzione del collagene. Modalità di assunzione

Per i dosaggi è indispensabile l’indicazione dello specialista, ma si tratta in genere di 1 compressa al giorno, al massimo 2 nei casi più gravi, quando la caduta dei capelli inizia a diventare un problema serio.

Rimedi naturali contro la caduta dei capelli


Per quanto riguarda i rimedi naturali possiamo scegliere tra piante e alimenti, ad esempio il miglio, che è un cereale sempre più utilizzato nell’alimentazione moderna. Tra erbe e piante medicinali, la serenoa repens è la più utile per rallentare la caduta dei capelli, mentre il miglio è un concentrato di vitamine utilissimo.

Miglio. Il miglio è ricchissimo di vitamine, soprattutto la A e quelle del gruppo B, e anche di sali minerali, in particolare ferro, calcio, magnesio e zinco. Inoltre contiene aminoacidi che favoriscono la formazione della cheratina, essenziale per la salute dei cuoio capelluto.

Modalità di assunzione.
Il primo modo per assumerlo è l’alimentazione: sostituirlo alla pasta e ad altri tipi di cereali il più possibile se i capelli cadono è uno strumento più naturale che mai.

Oppure si può ricorrere agli integratori, da assumere una o due volte al giorno dopo i pasti.

Serenoa repens. La serenoa agisce direttamente sull’ormone che provoca la caduta dei capelli (DHT) rimpicciolendo i follicoli che pian piano non riescono più a produrre i capelli. Con la serenoa il follicolo non si atrofizza ma a bloccarsi è la trasformazione del testosterone in DHT. In questo modo i follicoli possono continuare a svolgere il loro lavoro, dando vita a nuovi capelli. Non a caso la serenoa repens è tra i rimedi naturali più consigliati in assoluto quando i capelli cadono in modo continuo e consistente. Modalità di assunzione: Capsule: 2 al giorno lontano dai pasti Tintura madre: 40-50 gocce lontano dai pasti .

Aromaterapia contro la caduta dei capelli
Gli oli essenziali sono utili strumenti di prevenzione per rendere i capelli più forti e sani. Non hanno grossi effetti collaterali se usati con cautela; si possono usare per trattamenti periodici da fare sempre, anche nei periodi in cui i capelli non cadono, per rafforzarli il più possibile. Ci vuole poco tempo e in ogni caso, caduta o non caduta, i capelli riceveranno nutrimento importante per la loro salute.

Olio essenziale di rosmarino. Utile soprattutto in ottica preventiva dato che da una parte stimola i follicoli e dall’altra rafforza i capelli già esistenti, evitando che si spezzino e indeboliscano. E anche se cadono, ne favorisce la ricrescita. Si può usare come infuso o lavaggio direttamente sui capelli appena lavati o insieme a uno shampoo neutro, o ancora vaporizzato sui capelli asciutti.

Modalità di utilizzo:

  • Shampoo neutro + 5 gocce di olio di rosmarino 1 bicchiere d’acqua + 4 gocce di olio di rosmarino 5 gocce di olio di rosmarino da distribuire sui capelli


Olio di avocado. Nutriente e idratante per il cuoio capelluto, mantiene la chioma sana. Agisce su forfora, secchezza e fragilità, applicato con costanza aiuta la rinascita anche dei capelli più rovinati. Si usa per impacchi con lunghi massaggi, anche una notte intera di posa. Ed è utile anche per la forfora e il prurito, non solo contro la caduta. 

Modalità di utilizzo:

  • 5 gocce di olio di avocado sui capelli asciutti 1 bicchiere di acqua + 5 gocce di olio di avocado Shampoo neutro + 4 gocce di olio di avocado

Condividi quest'articolo

© Erboristeria | www.rodiola.it.

Zenobia s.r.l - P.IVA 01833970971 - R.E.A FI 475580 - Via Petrarca 53 - 59015 - Carmignano (PO)