Intolleranze alimentari: rimedi naturali | Rodiola.it

Intolleranze alimentari: rimedi naturali | Rodiola.it

Oggi si parla tanto di intolleranze alimentari, forse anche troppo. Vediamo quali sono le cause e quali rimedi naturali impiegare contro questo problema ormai diffuso

Pubblicato : 09/07/2016 18:09:30
Categorie : Allergie e rimedi naturali , Enrico Nunziati

Oggi si parla tanto di intolleranze alimentari, forse anche troppo; in realtà, se a volte si abusa di questa terminologia per ipotizzare diagnosi su ogni tipo di disturbo, è doveroso precisare che oggi molti problemi di salute sono riconducibili ad intolleranze alimentari. Scoprirle in maniera precoce è importante per iniziare subito un trattamento ed evitare conseguenze peggiori, avvalendosi di rimedi naturali che si possono affiancare, o sostituire, alla medicina tradizionali.

rimedi contro le intolleranze alimentari

Una dieta equilibrata contro le intolleranze alimentari

Il primo passo da compiere in caso di provata intolleranza alimentare è l’eliminazione delle sostanze che provocano il disturbo; è possibile, tuttavia, dopo un periodo concordato con un medico e dopo aver ricevuto l’esito negativo delle intolleranze, riprendere, gradualmente, il consumo degli alimenti estromessi dalla dieta. Di solito si tratta di latte e derivati, farina di grano, pomodori, crostacei, uova, lievito, noci e fragole. Alcuni alimenti, si possono sostituire con prodotti similari; ad esempio, il latte vaccino con il latte di soia, di capra o di riso. L’assunzione di probiotici è fondamentale per contribuire a ridurre l’intolleranza al lattosio e le allergie alimentari di tutti i tipi, oltre che per regolare la flora batterica intestinale.

Rimedi naturali per le intolleranze alimentari

Anche l’erboristeria ci viene in aiuto per trattare con successo i casi di intolleranze alimentari. Il ribes nero favorisce una desensibilizzazione dell’organismo nei confronti delle sostanze che provocano l’intolleranza; stessa funzione svolgono le uova di quaglia. Le gemme di fico (ficus carica), utilizzate sin dai tempi antichi per la cura del colon irritabile, aiutano a riequilibrare il ritmo biologico, modificato a causa di ansia e stress.

Tra gli integratori, si consiglia di assumere vitamina B6 e B8, fermenti lattici e Manganese-rame. I consigli sulle intolleranze alimentari, qui riportati, non sono da intendersi come un parere medico professionale, assolutamente necessario qualora si presentino i sintomi.

Condividi quest'articolo

© Erboristeria | www.rodiola.it.

Zenobia s.r.l - P.IVA 01833970971 - R.E.A FI 475580 - Via Petrarca 53 - 59015 - Carmignano (PO)