VIVA LE DIFESE IMMUNITARIE

Le difese immunitarie sono l'esercito che combatte per noi quando un batterio o un virus invasore ci attacca. Conosciamo quali sono i rimedi naturali del nostro organismo per aumentare le difese contro i malanni di mezza stagione.

Sommario
- Forme di immunita': le difese più naturali
- Immunnostimolanti naturali
- Rimedi naturali
- cibi come difese

Letture correlate

FORME DI IMMUNITA'
Il nostro organismo possiede due forme di immunita': l'immunita' innata e l'immunita' acquisita. L'immunita' innata e' la prima linea di difesa ed e' costituita dalla cute, dagli epiteli che rivestono le vie aeree superiori, digestive, riproduttive ed urinarie, da cellule specifiche del sangue quali macrofagi, leucociti polimorfonucleati, cellule natural killer, da fattori del complemento e dal lisozima. Se l'invasore riesce a passare la prima linea di difesa si arma la seconda linea, costituita dall'immunita' acquisita, cioe' l'immunita' ottenuta dopo aver contratto una malattia o dopo che ci e' stato inoculato un vaccino. Anticorpi e linfociti sono l'esercito dell'immunita' acquisita. Allorche' un antigene, o invasore che dir si voglia, arriva nell'organismo, trova un ambiente estremamente piacevole, con una temperatura ideale e ricco di sostanze nutritive. Il luogo ideale per vivere e moltiplicarsi!! Ma ecco che si mette in moto il sistema immunitario. La prima linea serve prevalentemente a bloccare l'entrata. Se ciò non riesce i linfociti si rendono conto che quel microrganismo e' sconosciuto e può essere pericoloso quindi si trasformano in plasmacellule e producono anticorpi specifici per combatterlo. Anche a distanza di anni, se tale sostanza tornera' nell'organismo, gli anticorpi specifici la combatteranno, riducendo al minimo il rischio di contrarre la malattia.

IMMUNOSTIMOLANTI NATURALI
Naturalmente perche' si possa contrastare efficacemente l'azione di organismi aggressori e' indispensabile che il sistema immunitario sia attivo e vitale. Si sente parlare spesso di deficit delle difese immunitarie, magari dopo una malattia, quando si sono assunti farmaci particolarmente aggressivi o in periodi di stress fisico o psicologico. Questi sono momenti in cui e' più facile ammalarsi ed e' necessario un tempo maggiore per ottenere una piena guarigione. In questi casi possiamo assumere, anche insieme ai necessari farmaci di sintesi, rimedi naturali con proprieta' immunostimolanti. I più impiegati sono Echinacea angustifolia, Uncaria tomentosa, Rodiola rosea, Ginseng, Eleuterococco, Gymnostemma pentaphyllum, Papaia fermentata, Propoli, fermenti lattici probiotici.
Sono rimedi naturali che possiamo tranquillamente scegliere di utilizzare anche come prevenzione, per "tenere alte le difese", sia le nostre che quelle dei nostri figli, e passare l'inverno serenamente, riducendo di molto il rischio di contrarre malattie. Se poi capitera' di subire un'aggressione sara' comunque più lieve e diminuira' notevolmente anche il rischio di ricadute.

Vediamo in dettaglio i rimedi che ho elencato.

Echinacea angustifolia appartiene alla famiglia delle composite. E' originaria dell'America del Nord e la sua radice veniva utilizzata dagli indiani della tribù Dakota contro le infezioni, come cicatrizzante e antisettico. studi scientifici hanno mostrato che la pianta ha una notevole efficacia nello stimolare il sistema immunitario ed e' preziosa soprattutto nella prevenzione e nel trattamento delle infezioni delle vie aeree superiori.Inoltre ha proprieta' antinfiammatorie, antisettiche e cicatrizzanti.

Uncaria tomentosa viene sempre dall'America ma da quella del Sud ed e' utilizzata dai curanderos per il trattamento di ulcere e ferite, contro dolori di varia natura e infiammazioni.E' una liana che si avvale di uncini con i quali si lega al fusto degli alberi; a questo deve anche il nome di unghia di gatto.
Contiene alcaloidi ai quali deve la sua azione immunostimolante mentre la presenza di derivati del beta-sitosterolo fanno si che presenti anche una notevole attivita' antidolorifica. Inoltre e' cicatrizzante ed antinfiammatoria.

Rodiola rosea proviene dalle fredde regioni della Siberia. E' una piccola pianticella che possiede grandi proprieta'.La sua principale attivita' e' quella di potente adattogeno. In situazioni di stress l'assunzione di rodiola permette all'organismo di reagire ed adattarsi senza che se ne risenta sul piano fisico o mentale. Studi scientifici hanno messo in correlazione lo stress con la riduzione delle difese immunitarie. Secondo questi studi lo stress aggredisce l'organismo e ne indebolisce le difese, soprattutto a livello linfocitario.

Il Ginseng e' il rimedio cardine della medicina cinese. Questa radice dalla forma di uomo e' considerata in Oriente una vera panacea, capace di attivita' antifatica, tonica, energetica, antidepresiva e, perche' no, anche stimolante delle funzioni sessuali.
L'attivita' immunostimolante si esplica proprio nell'effetto tonico della pianta, capace di ridare vigore all'organismo anche dopo malattie o periodi di forte stress psico-fisico.

L' Eleuterococco o ginseng siberiano contiene eteroglicani, principi attivi che fanno assumere alla pianta un buon potenziale immunostimolante.Inoltre aiuta nell' affaticamento mentale e fisico, nella difficolta' di memoria e durante la convalescenza.

Gymnostemma pentaphyllum e' una liana sempreverde che cresce nella Cina meridionale, in Giappone ed in Corea. Apprezzata da secoli in Oriente negli ultimi anni e' stata studiata con metodo scientifico anche in Europa. Contiene gypenosidi, saponine triterpeniche responsabili dell'attivita' adattogena della pianta. In Cina la medicina popolare la impiega contro i disturbi polmonari e gastrointestinali, le disfunzioni epatiche e renali, la depressione e lo stress.

La Papaia fermentata non e' altro che il frutto fresco della papaya fatto fermentare a lungo a basse temperature con lievito. Ciò che si ottiene e' un prodotto con proprieta' antiossidanti, immunostimolanti e che facilita l'eliminazione di tossine dannose per l'organismo.

La Propoli e' uno dei vari ottimi prodotti dell'alveare, tutti assai apprezzati da chi utilizza rimedi naturali.In particolare la propoli e' una cera utilizzata dalle api per sigillare le arnie,"disinfettarle" e avvolgere eventuali parassiti presenti dentro l'alveare.Le vengono riconosciute tantissime proprieta'. Innanzitutto stimola l'attivita' del sistema immunitario, inoltre e' batteriostatica, battericida, antimicotica, antivirale, antinfiammatoria, possiede proprieta' cicatrizzanti e diuretiche. Si ritrova in tantissime formulazioni, dallo spray orale, allo sciroppo, alla Tintura Madre fino al dentifricio o ai detergenti per il corpo ed i capelli. In caso di prodotti per uso orale e' bene non utilizzarli per bambini di eta' inferiore a 3 anni o nei soggetti allergici al veleno dell'ape o al polline.

I fermenti lattici probiotici sono microrganismi capaci di migliorare la funzionalita' della flora batterica intestinale ed orale. Soprattutto a livello intestinale la presenza di una flora batterica attiva permette sia una perfetta eliminazione delle sostanze di scarto sia il mantenimento di una parete intestinale integra, in grado di impedire l'ingresso di batteri o virus nell'organismo, attraverso tale passaggio. L'uso quotidiano di questi fermenti lattici, impedendo l'ingresso di ospiti indesiderati aiuta a mantenere attive le nostre difese di immunita' innata.


CIBI AMICI DELLE NOSTRE DIFESE
L'alimentazione può dare una mano per giungere prima alla guarigione ma anche per prevenire le malattie. Il consumo quotidiano di agrumi apporta vitamina C, vitamina con proprieta' antiossidanti e stimolanti sul sistema immunitario. La vitamina C e' presente anche nelle bacche di rosa canina e nell'acerola.

Importantissimi e immancabili sulla tavola sono aglio e cipolla, antinfettivi, diuretici e stimolanti generali. Infine la mela, umile frutto con tantissime proprieta'. E' diuretico, depurativo, consigliato a chi sofre di acidi urici, diabete, colesterolo, problemi epatici. Consumata regolarmente mantiene l'organismo giovane e attivo.
Il consumo di tutta la frutta e la verdura e' un toccasana per il nostro organismo, l'importante e' scegliere prodotti sicuri, provenienti da colture biologiche, in modo tale da non intossicarsi con pesticidi ed antiparassitari, e possibilmente colti sulla pianta nel momento della maturazione, per godere davvero di tutti i loro nutrienti.





Materiale di proprietà di Zenobia s.r.l - Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo testo può essere riprodotta senza il permesso degli autori e del proprietario.

Scitto da: Dott.sa Maria Elena Frosini
Data: 07/09/2010

Erboristeria online

Rodiola.it è l'erboristeria online che dal 2000 propone vendita on line di prodotti naturali per la bellezza ed il benessere.

Giudizi di rodiola.it
 
 
 
 
 

Rimedi naturali


SPEDIZIONI

spedizioni dei prodotti

I tuoi acquisti viaggiano con i migliori corrieri espressi che consegnano in 24h/48h


PAGAMENTI

Come pagare i tuoi acquisti

Carta di credito - Contrassegno - Bonifico bancario - Bollettino postale


REGISTRO DELLE IMPRESE Sito sicuro Rodiola.it FEDERCOMIN