Serenoa Repens controindicazioni

Serenoa Repens controindicazioni

Serenoa Repens: valutazione sistematica delle controindicazioni e degli effetti indesiderati

Pubblicato : 01/06/2017 18:27:59
Categorie : Enrico Nunziati , Erbe officinali

La Serenoa Repens, conosciuta anche con il nome inglese saw palmetto, è una delle preparazioni a base di erbe più utilizzate per il trattamento dei sintomi delle infezioni del tratto urinario inferiore (LUTS, dall’inglese Lower Urinary Tract Symptoms) e per la iperplasia prostatica benigna (IPB). Nonostante un gran numero di test controllati randomizzati e valutazioni sistematiche abbiano prodotto diverso materiale per pubblicare i risultati degli effetti benefici della Serenoa Repens nel trattamento dei LUTS e della IPB, non esiste alcuna relazione sugli effetti indesiderati provocati da questa preparazione.

Con questa revisione vengono valutati tutti i dati relativi agli effetti indesiderati e alle controindicazioni della Serenoa Repens.

Per ottenere più informazioni possibili sono stati consultati ben 5 database elettronici dell’NCBI (National Center for Biotechnology Information), 24 produttori e distributori di preparazioni a base di Serenoa Repens e 4 organizzazioni erboristiche americane.

La serenoa repens ha un claim di impiego specifico che normalmente viene riportato sulla confezione: “Funzionalità della prostata. Drenaggio dei liquidi corporei . Funzionalità delle vie urinarie.” Altre informazioni non possono essere riportate, così come non possono essere riportati dati medici o claim pubblicitari atti a dare azioni medicinali al prodotto.

Altri impieghi puoi leggerli qui

Revisione
I dati presenti in tutti gli articoli, a prescindere dal tipo di studio, sono stati estrapolati in maniera indipendente da un primo autore e validati da un secondo. Sono stati presi in considerazione, in totale, 40 articoli: 26 test controllati randomizzati, 4 test controllati non randomizzati, 6 test non controllati e 4 case study.

Tutti suggeriscono gli effetti indesiderati associati all’utilizzo della Serenoa Repens sono lievi e simili a quelli provocati dai placebo. La reazione avversa più spesso riportata riguarda i dolori addominali, la diarrea, la nausea, la fatica, il mal di testa, il calo della libido e la rinite.

Episodi particolarmente gravi vengono rilevati solo in casi isolati, dimostrando di fatti una causalità discutibile. Non sono state invece riportate interazioni avverse con altri medicinali.

I dati al momento disponibili suggeriscono che la Serenoa Repens venga ben tollerata dalla maggior parte delle persone che ne fanno uso e non è associata a reazione avverse.

La maggior parte di queste sono infatti di lieve entità, poco frequenti e reversibili.

Tuttavia, se in futuro venissero richiesti ulteriori standard di sicurezza, saranno necessari studi più avanzati e qualificati per valutare gli effetti della somministrazione dei preparati a base di Serenoa Repens.

Originale: [August 2009, Volume 32, Issue 8, pp 637–647 - Serenoa repens (Saw Palmetto)]

Condividi quest'articolo

© Erboristeria | www.rodiola.it.

Zenobia s.r.l - P.IVA 01833970971 - R.E.A FI 475580 - Via Petrarca 53 - 59015 - Carmignano (PO)