Rimedi naturali per Allergia

Rimedi naturali per Allergia

Sembra facile parlare di allergia, ma sono tantissime le forme di allergia che possono colpirci. Vediamole in dettaglio analizzando anche quali aiuti possiamo trovare tra i rimedi naturali.

Pubblicato : 12/04/2017 08:41:19
Categorie : Allergie e rimedi naturali , Enrico Nunziati , Rimedi naturali per tutti

Le allergie stagionali sono le più diffuse e risultano particolarmente fastidiose se non trattate con gli opportuni rimedi, che però non devono necessariamente essere dei farmaci. La natura, infatti, mette a disposizione piante e sostanze in grado di alleviarne i sintomi. Di seguito indicheremo sette rimedi naturali per combattere le allergie e godersi la primavera, evitando sofferenze e tormenti. È bene notare che questi trattamenti, in quanto naturali, non hanno efficacia immediata come un classico medicinale, ma apportano benefici superiori nel lungo termine.

1. Ribes macerato
Dai semi si estraggono grandi quantità di acido gamma-linolenico che vengono impiegate contro le manifestazioni allergiche. Le GEMME, invece, pare siano in grado di stimolare la corteccia surrenalica manifestando qunidi una azione simile al cortisone, che le conferisce una azione antinfiammatoria che è utilizzabile in casi di allegie ma anche un caso di infiammazioni articolari.


2. Aceto di mele
Questo è un vecchio rimedio, raccomandato per una varietà di condizioni; oltre ad essere efficace contro il bruciore di stomaco, allevia l’allergia grazie alla capacità di ridurre la produzione di muco e di pulire il sistema linfatico.
Come utilizzarlo: aggiungere un cucchiaino di aglio in polvere in mezzo bicchiere di aceto di mele e bere il composto per tre volte al giorno.

3. Neti pot e soluzione salina
Il neti pot è uno strumento realizzato appositamente per l’irrigazione nasale; è a forma di teiera e presenta un beccuccio che ne permette l’inserimento nel naso. Il suo utilizzo prevede il passaggio di soluzione salina da una narice all’altra, attraverso un canale interno. È necessaria inizialmente un po’ di pratica per superare il fastidio e procedere correttamente all’irrigazione, ma poi i benefici saranno immensi.

4. Quercetina
La quercetina è un bioflavonoide naturale che aiuta a stabilizzare i mastociti prevenendo il rilascio di istamina. È anche un potente antiossidante e riduce le infiammazioni. Essendo un rimedio naturale e agendo nel lungo periodo, se ne consiglia l’assunzione a partire da 4-6 settimane dall’inizio della primavera. Prima di utilizzare la quercetina come rimedio per l’allergia, è consigliato un consulto medico, specialmente per chi è affetto da problemi al fegato o è incinta.

5. Foglia di ortica
La foglia di ortica è un antistaminico naturale e può essere assunta sotto forma di tintura o di tè, ma per trattare le allergie la soluzione migliore e più efficace è quella in capsule realizzate con foglie secche. L’ortica può essere utilizzata anche in combinazione con altre erbe (ad esempio la menta piperita o il lampone) per rendere ancora più potente l’azione antiallergica.

6. Probiotici
Le allergie scaturiscono da un disquilibrio del sistema immunitario, che causa una reazione spropositata del corpo ad uno stimolo. Nuove ricerche si stanno sempre più focalizzando sull’importanza delle presenza di batteri buoni nell’intestino per regolarne il funzionamento, con conseguente beneficio per tutto l’organismo. Il giusto equilibrio immunitario incide positivamente sulla riduzione delle allergie. Per assumere probiotici bisogna consumare fermenti lattici, bevande come il kefir o la Kombucha o verdure fermentate come il piatto della tradizione coreana chiamato kimchi.
Sono anche disponibili capsule che contengono probiotici.

7. Miele organico locale
Benché sulla reale efficacia di questo alimento contro le allergie non ci siano prove scientifiche, la cultura popolare insegna come il consumo di miele aiuti il corpo ad adattarsi agli allergeni presenti in quell’ambiente. Inoltre il miele è comunque benefico oltre che buono, quindi utilizzarlo al posto dello zucchero non è mai un errore. Assumere un cucchiaino di miele locale ogni giorno, a partire da un mese dall’inizio della stagione delle allergie.

8. Dieta GAPS
Un importante rimedio per le allergie stagionali è una corretta alimentazione; la presenza di allergie può essere dovuta anche all’introduzione di alimenti non corretti o alla carenza di alcuni nutrienti. La dieta GAPS (Gut and Psychology Syndrome, la sindrome psicointestinale), ideata da un pediatra americano, Sydney Valentine Hass, nella metà del secolo scorso permette di curare diverse patologie, tra cui le allergie, la depressione, l’autismo, la dislessia, i disturbi alimentari e l’epilessia. È un percorso in sei fasi distinte, che vanno seguite accuratamente sotto il controllo di un medico specializzato.

Condividi quest'articolo

© Erboristeria | www.rodiola.it.

Zenobia s.r.l - P.IVA 01833970971 - R.E.A FI 475580 - Via Petrarca 53 - 59015 - Carmignano (PO)