La muira puama funziona?

La muira puama funziona?

La Muira Puama é un erba officinale nota per le sue proprietà afrodisiache. Ma funziona?

Pubblicato : 25/02/2020 16:21:11
Categorie : Benessere e sessualità , Enrico Nunziati , Erbe officinali

Viviamo di emozioni, di passioni. Il sesso rappresenta uno di queste. Tuttavia non sempre riesci ad esprimerti al meglio e vorresti un aiuto naturale. La Muira puama potrebbe fare al tuo caso, perchè, si dice, funziona davvero.

Sommario

Che cos'è

La Muira puama, o Ptychopetalum ovata, è un albero della foresta amazzonica appartenente alla famiglia delle Olacaceae, le cui radici e i cui steli sono da sempre usati nella medicina tradizionale.

La droga afrodisiaca generalmente è costituita dalle radici o dalla corteccia ed il principale principio attivo è un alcaloide simile alla Yohimbina.

La muira ha una lunga storia di utilizzo nella medicina popolare brasiliana dove viene spesso impiegata come un afrodisiaco naturale. In Brasile viene spesso denominata albero della potenza o legno della potenza.

Si dice che sia utile per trattare la disfunzione sessuale non solo negli uomini ma anche nelle donne.

Benefici alla salute 

Racconti tradizionali e studi scientifici indicano la Muira puama come rimedio naturale per alcuni problemi di salute tra cui depressione, disfunzione erettile, dolori articolari, perdita di appetito, disturbi mestruali, sindrome premestruale e mal di stomaco.

Talvolta è anche usato anche come adattogeno (si dice adattogena una pianta che si ritiene aumenti la resistenza del corpo agli effetti negativi dello stress cronico). E si dice che protegga anche dai problemi di memoria legati all'invecchiamento.

Mentre attualmente non ci sono molti studi clinici che testano gli effetti sulla salute, alcuni studi indicano la muira puama per diversi benefici. Ecco uno sguardo a diversi risultati chiave di questi studi.

Salute mentale

Diversi studi preliminari hanno dimostrato che muira puama mostra risultati promettenti nel trattamento delle diminuzioni legate all'invecchiamento della funzione cerebrale.

In uno studio pubblicato su Phytomedicine nel 2007, gli scienziati hanno scoperto che i principi attivi trovati nella muira puama possono aiutare a proteggere la salute del cervello riducendo il danno indotto dallo stress ossidativo, un processo distruttivo collegato al declino cognitivo associato all'invecchiamento.

Ci sarebbero anche alcune prove che muira puama sia in grado di aiutare a migliorare la memoria.


muira puama maca funziona

Disfunzione erettile

Questo è il campo per cui Muira puama è diventata famosa ed impiegata in tutto il mondo.

In uno studio pubblicato sulla rivista Andrology nel 2015, i ricercatori hanno scoperto che il trattamento con una combinazione di muira puama, zenzero, L-citrullina (un aminoacido) e guaranà può aiutare a contrastare la disfunzione erettile correlata all'invecchiamento. 
Un'altro studio (Andrologie moderne 2005, lutter contre la dysfonction érectile de manière naturelle) evidenzia come una  miscela Di Muira puama e Maca insieme possano essere un valido aiuto anche nei giovani.

Libido 

L'assunzione di una combinazione di muira puama e ginkgo biloba può aiutare a contrastare l'insorgenza di disfunzione sessuale in donne sane, stando a quanto suggerisce uno studio pubblicato su Advances in Therapy nel 2000.


In questo studo, 202 donne sane che lamentavano un basso desiderio sessuale sono state trattate per un mese con una formulazione a base di erbe contenente muira puama e ginkgo biloba.  [Waymberg & Brewer (2000) Adv Ther 17:255-262]

Alla fine del periodo di trattamento, i questionari compilati dai partecipanti hanno mostrato che la formulazione a base di erbe ha portato a miglioramenti in fattori quali la frequenza dei desideri sessuali e la soddisfazione per la vita sessuale.

Depressione 

L'estratto di Muira puama può avere effetti simili agli antidepressivi, secondo uno studio topi pubblicato su Phytotherapy Research nel 2009.

Fatica 

Invece, in uno studio preliminare pubblicato su Phytomedicine nel 2010 la muira puama viene indicata in grado di contrastare gli effetti dannosi dello stress prolungato. Nei test, gli autori dello studio hanno osservato che la muira puama potrebbe possedere proprietà adattogene - (Bucci, L. R., et al. ”Selected herbals and human exercise performance.” Am. J. Clin. Nutr. 2000 Aug; 72(2 Suppl): 624S-36S.).

Possibili effetti collaterali

A causa della mancanza di ricerche, si sa poco sulla sicurezza dell'uso a lungo termine di muira puama. Tuttavia, c'è qualche preoccupazione che l'uso di muira puama possa innescare problemi di sonno come l'insonnia.

C'è anche qualche preoccupazione che l'uso di muira puama possa inibire l'attività di un enzima chiamato colinesterasi e, a sua volta, aumentare il rischio di perdita di coordinazione muscolare.


Va anche notato che l'autotrattamento di qualsiasi condizione cronica con muira puama - ed evitare o ritardare le cure della medicina ufficiale - potrebbe avere gravi conseguenze.

Dosaggio e preparazione

Non ci sono abbastanza dati scientifici per fornire una dose raccomandata di muira puama.

Negli studi di ricerca, le tinture diluite sono state utilizzate in varie dosi che vanno dalle cinque alle 16 gocce condiverse concentrazioni e diluizioni.


La dose appropriata per te può dipendere da diversi fattori tra cui la tua età, sesso e storia medica. Normalmente i prodotti commerciali in compresse e capsule forniscono già un quantitativo giornaliero medio corretto e funzionale.

Cosa cercare

Puoi acquistare integratori alimentari contenenti muira puama in molti negozi di alimenti naturali e in altri negozi specializzati in prodotti erboristici. Gli integratori di Muira Puama sono anche ampiamente disponibili per l'acquisto online. Spesso viene venduto in forma di capsule o capsule, ma vengono venduti anche estratti. 

Dove e cosa acquistare

I prodotti in compresse e in capsule sono da preferirsi ai prodotti in gocce. Nel caso di scelta di un prodotto in compresse o capsule scegline uno che sia realizzato con estratto secco titolato, questo perchè la polvere direttamente estratta dalla pianta non è in grado di fornire una quantità di principio attivo fissa e stabile nel tempo, poichè condizionata dalla naturale variabilità della pianta. L’estratto secco è una lavorazione finalizzata al mantenimento e garanzia della quantità di principio attivo dichiarata. Su Rodiola.it erboristeria online trovi tutti i prodotti di cui hai bisogno, la spedizione è Gratis con €25,00 di acquisto.




Enrico Nunziati
Collabora da anni con decine di siti web, blog e forum che trattano di erbe officinali, erboristeria, salute e benessere. Per Kos edizioni ha pubblicato Vademecum di Erboristeria, un libro pensato per essere utile, scritto con Franco Bettiol e Irene Nappini.


Le informazioni presenti in questo articolo non possono e non devono sostituire il consulto medico. Ogni indicazione o suggerimento o rimedio naturale riportato NON deve essere seguito senza consulto del proprio medico.

Condividi quest'articolo

© Erboristeria | www.rodiola.it.

Zenobia s.r.l - P.IVA 01833970971 - R.E.A FI 475580 - Via Petrarca 53 - 59015 - Carmignano (PO)