Cistite e Rimedi naturali

Cistite e Rimedi naturali

La cistite è un’infiammazione delle vie urinarie di tipo batterico che colpisce soprattutto le donne, ma in misura minore anche l'uomo. Vediamo i rimedi naturali.

Pubblicato : 28/06/2018 07:13:05
Categorie : Benessere e sessualità , Eleonora Rampolli

La cistite è un’infiammazione batterica molto comune. Tutte le donne in età fertile ne hanno sofferto almeno una volta nella vita e ben conoscono il sintomo principale: l’urgenza impellente di andare il bagno anche per poche gocce di urina, il tutto accompagnato da bruciore al momento della minzione.

Non è un caso che la cistite sia un’infiammazione prettamente femminile: dipende infatti dalla costituzione fisica in quanto vagina, ano e uretra nelle donne sono collocati vicino e quindi i batteri possono passare con maggiore facilità nelle vie urinarie e scatenare l'infiammazione.

Cause della cistite

Dal punto di vista medico-scientifico infatti la cistite è dovuta ad un’infiammazione della vescica da parte dei batteri Escherichia Coli e Stafilococco.
Cause e sintomi della cistite

Concause

Le concause scatenanti possono essere di natura diversa: scarsa igiene o al contrario eccessiva pulizia che aggredisce il Ph delle parti intime, assunzione di farmaci e antibiotici, uso di indumenti troppo stretti o di slip in materiale sintetico, il freddo, rapporti sessuali (soprattutto per le recidive perché l’atto sessuale spinge dentro i batteri), la disidratazione etc. Ma la cistite può anche essere la conseguenza di un sistema immunitario debole, della cattiva abitudine di trattenere la pipì oppure uno dei problemi comuni in gravidanza.


Leggi anche:

Sintomi

I sintomi ricorrenti includono bisogno frequente di urinare con bruciore durante la minzione nonché, in alcuni casi, odore sgradevole delle parti intime e acre delle urine e comparsa di sangue o pus.

A seconda della frequenza con cui si manifesta il disturbo ginecologico si distingue tra cistite occasionale o ricorrente: nel secondo caso il problema è di tipo cronico e quindi risolverlo con un approccio dolce e senza assumere farmaci è più difficile.

Rimedi naturali

L’alimentazione corretta può essere un prezioso aiuto ma ci sono anche alcune erbe officinali e rimedi naturali indicati per chi soffre di un attacco di cistite.
Il rimedio naturale per la cistite le cui proprietà sono maggiormente note e comprovate è il mirtillo in capsule. Non a caso quasi tutti gli integratori a base di mirtillo vengono consigliati proprio per le donne con tendenza a sviluppare infezioni batteriche vaginali. Non di rado il mirtillo rosso, negli integratori per le donne, è abbinato all’uva ursina i cui estratti delle foglie hanno una funzione antisettica del tratto urinario.

Erbe officinali

  • Echinacea: un immunostimolante che serve appunto a rafforzare l’organismo soprattutto in occasione di cambiamenti destabilizzanti come il cambio di stagione;
  • Malva: i tannini e gli antociani contenuti nella pianta agendo anche nell'intestino hanno un'azione antinfiammatoria, mentre le mucillagini arrivano integre nell'intestino ed aumentando di volume favoriscono l'espulsione di batteri e tossine;
  • Rafano: l’isotiocianato contenuto nella pianta è un potente battericida;
  • Zenzero: antifiammatorio naturale utile anche contro la cistite;
  • Chiodi di garofano;
  • Ortica: riduce i processi infiammatori e stimola la diuresi;
  • Sandalo: l’olio essenziale, oltre a svolgere un’azione rilassante, ha carattere astringente, antisettico ed espettorante.

Altri rimedi

Altri rimedi naturali per la cistite includono il D-Mannosio (disponibile in polvere e /o compresse). Si tratta di uno zucchero semplice ricavato dal legno della betulla o dal larice che viene metabolizzato dal nostro organismo in modo molto lento e dunque riesce ad arrivare intatto alle vie urinarie. Nella vescica i batteri si legano molto facilmente al D-Mannosio e vengono espulsi tramite le urine insieme a quest’ultimo, senza avere modo di intaccare le pareti interne.

In generale, anche senza cercare rimedi specifici per la cistite, si può trarre beneficio da cure naturali che hanno proprietà:

  • antispasmodiche: camomilla e calendula in primis;
  • antinfiammatorie e antimicrobiche: ad esempio l’allicina contenuta nell’aglio;
  • diuretiche.

Di norma i sintomi della cistite si risolvono in 2-3 giorni. Se il problema persiste o diviene cronico è altamente consigliato consultare un medico ginecologo.

Condividi quest'articolo

© Erboristeria | www.rodiola.it.

Zenobia s.r.l - P.IVA 01833970971 - R.E.A FI 475580 - Via Petrarca 53 - 59015 - Carmignano (PO)