La tradizione popolare consiglia la Melissa per una serie di problemi femminili

Scontato Melissa E.S. 60 compresse Visualizza ingrandito

Melissa E.S. 60 compresse

La tradizione popolare consiglia la Melissa per mitigare una serie di problemi tipicamente femminili: ansia, disturbi gatrici, disturbi premestruali.

Maggiori dettagli

Integratori per le Vie UrinariePrezzo 11.70

SCONTO -10%

invece che 13,00 €

  • SPEDIZIONE Gratis con E 25.00 di acquisto

  • CONSEGNA in 24h con i corrieri SDA e BRT

  • PAGAMENTO SICURO

Avvertenze
Il prodotto va utilizzato nell'ambito di una dieta variata ed equilibrata seguendo uno stile di vita sano. Non eccedere le dosi giornaliere raccomandate. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni.
Il prodotto non è un medicinale e non ha proprietà curative. I risultati ottenibili sono soggettivi.
Modalità di uso: 1 compressa 2 volte al giorno.
Ingredienti melissa (Melissa officinalis L.) foglie Estratto Secco titolato al 12% di ac.rosmarinico (supportato su maltodestrine da mais); cellulosa microcristallina; antiagglomeranti: magnesio stearato vegetale, silice colloidale.
Lo sapevi che... Denominazione botanica: Melissa officinalis L.
Fam. Lamiacee (Labiate)
Parti usate: foglie e sommità fiorite (Melissae folia Ph. Eur. 7)
Sinonimi: cedronella, erba limona, erba cedrata, citronella, cedroncella, limunina, melitea, fior d'api
Nomi stranieri: ingl. - Balm Mint, Balm, Honey plant, Lemon-Balm, Sweet Balm; fr. - Mélisse, Citronelle, Citragon; ted. - Melisse, Zitronen-Melisse; sp. - Balsamita major, Erba cedrata, Toronjil, Melisa, Torongil, Cidronela

DESCRIZIONE BOTANICA e NOTIZIE STORICHE:
Pianta perenne, con fusti ramificati alla base, eretti in ciuffi, con foglie ovate spicciolate e dentate, da giugno a settembre produce fiori inizialmente giallastri poi bianco-rosati particolarmente graditi alle api, da qui il nome “melissa”. Secondo la teoria delle signature la Melissa è pianta di Venere per eccellenza, cioè pianta medicinale per i disturbi femminili.

COMPOSIZIONE:
- olio essenziale: contiene citrale (geraniale e nerale), citronellale, citronellolo, geraniolo, geranilacetato, nerolo, b-cariofillene, cariofillenossido, cis e trans b-ocimene, a-cubebene, copaene, b-bourbonene, linalolo
- acidi polifenolici: ac. rosmarinico, ac. caffeico, ac. clorogenico, ac. protocatechico, ac. ferulico
- flavonoidi: cinaroside (luteolin-7-glucoside), ramnazina, cosmosina, ramnocitrina, isoquercitina
- triterpeni: acido oleanolico, acido ursolico, acido pomolico
- mucillagini

Secondo la teoria delle signature la Melissa è pianta di Venere per eccellenza, cioè pianta medicinale per i disturbi femminili. Infatti, conosciuta fin dal Medioevo veniva utilizzata nei disturbi gastrici e nausee da ipereccitabilità, amenorree e dismenoree di origine psichica.

I flavonoidi e i triterpeni sono responsabili dell' azione antispasmodica e rilassante. Recentemente è stato dimostrato che tali sostanze esercitano anche un'azione antistaminica.
L'acido rosmarinico, presente anche in altre Lamiacee, possiede un' azione antitiroidea impedendo il legame dell'ormone ipofisario stimolante della tiroide (TSH) con i recettori di membrana specifici. La frazione polifenolica ed alcuni componenti dell'olio essenziale dimostrano invece una attività virale specifica contro Herpes virus.
L'olio essenziale possiede PROPRIETA' STOMACHICHE E CARMINATIVE stimolando inoltre la coleresi (secrezione biliare) e la diuresi, utili in caso di indigestione, crampi addominali e flatulenza.

PRODOTTI CONSIGLIATI

3 altri prodotti della stessa categoria:

Articoli del Blog

© Erboristeria | www.rodiola.it.

Zenobia s.r.l - P.IVA 01833970971 - R.E.A FI 475580 - Via Petrarca 53 - 59015 - Carmignano (PO)