Mal di schiena rimedi

Mal di schiena rimedi

Il mal di schiena colpisce milioni di italiani: si va dal dolore leggero alle forti fitte. Vediamo quali i rimedi naturali efficaci da impiegare subito

Pubblicato : 16/08/2017 13:50:40
Categorie : Articolazioni e rimedi naturali , Enrico Nunziati

I dolori alla schiena rappresentano una patologia comune per le persone intorno alla mezza età o più anziane, ma talvolta sono anche i giovani a soffrirne. Alcuni dei sintomi sono il dolore alla schiena e intorno ai fianchi, una ridotta flessibilità della spina dorsale e difficoltà a dormire bene.

Cause

Le cause del mal di schiena possono essere molteplici e vanno dalla tensione muscolare ad una dieta non corretta o alla gravidanza, dalla mancanza di attività fisica a lavori troppo pesanti o a posture errate.


A volte questa condizione può rendere difficili e disagevoli alcune delle più semplici attività quotidiane, per cui si ricorre spesso a medicinale antinfiammatori da banco per lenire i sintomi. Tuttavia, è possibile utilizzare anche diversi rimedi naturali per ottenere un sollievo rapido dal dolore e per prevenire successive manifestazioni.


Vediamo allora quali sono i 10 rimedi casalinghi più efficaci per il mal di schiena.

1. Zenzero
La radice di zenzero, che viene utilizzata per ridurre gli effetti del vomito, può essere impiegata anche nel trattamento del mal di schiena, grazie alla presenza di sostanze antinfiammatorie.

  • Applicare la pasta di zenzero sull’area dolorante, aggiungendo poi dell’olio di eucalipto.
  • Tagliare quattro strisce di radice di zenzero e porle in mezzo bicchiere di acqua; portare a bollore a fuoco basso per circa 10-15 minuti, poi lasciar raffreddare a temperatura ambiente e filtrare. Aggiungere il miele e bere. È consigliato consumare questa bevanda per due o tre volte al giorno fino a che non si vedono dei miglioramenti.

2. Foglie di basilico
Le foglie di basilico possono essere molto efficaci contro il mal di schiena, se utilizzate nel modo giusto:

  • Aggiungere otto o dieci foglie ad una tazza di acqua a bollire fino a che essa non sia evaporata per metà.
  • Lasciar raffreddare a temperatura ambiente e quindi aggiungere un pizzico di sale.

Per dolori non intensi bere la mistura una volta al giorno; in caso di dolori più intensi due volte al giorno.

3. Semi di papavero
I semi di papavero sono tra i migliori rimedi naturali per il mal di schiena.

  • Macinare insieme circa 200 gr di semi di papavero e cristalli di zucchero.
  • Consumare due cucchiai di questo composto due volte a giorno, insieme ad un bicchiere di latte.

4. Oli alle erbe
Massaggiare la schiena con un olio alle erbe permette di ridurre la tensione muscolare e dare sollievo dal dolore. Gli oli che si possono utilizzare sono molteplici, come ad esempio l’olio essenziale di eucalipto opportunamente miscelato in olio di mandorle, l’olio di cocco e l’olio di oliva. Scaldare l’olio fino a farlo diventare caldo ma non bollente e cospargerlo con delicatezza sull’area dolorante.


5. Aglio
Altro ingrediente di grande aiuto nel trattamento del mal di schiena è l’aglio: basta mangiare due o tre spicchi ogni mattina a stomaco vuoto o massaggiare la schiena con un olio all’aglio.
Per preparare un olio all’aglio basta scaldare dell’olio di cocco e dell’olio di sesamo a fiamma bassa e aggiungere circa 10 spicchi; frullare il composto, filtrarlo e lasciarlo raffreddare a temperatura ambiente.
Massaggiare la schiena delicatamente con l’olio e lasciarlo assorbire per un po’ di tempo, prima di fare un bagno caldo.


6. Grano
Il grano contiene delle sostanze che producono un effetto analgesico e permettono così di ridurre il dolore.
Lasciare in ammollo un pugno di grano per tutta la notte.

  • Alla mattina, mischiare con vetiver in polvere e coriandolo. Quindi aggiungere 200 ml di acqua e portare a ebollizione per alcuni minuti fino a che il composto diventa denso. 
  • Bere la miscela due volte al giorno.

7. Impacchi di ghiaccio
Gli impacchi di ghiaccio sono molto efficaci nel ridurre l dolore e il gonfiore. Se non è disponibile del ghiaccio, è possibile utilizzare in alternativa un sacchetto di verdure congelate.

È bene ricordarsi di avvolgere il ghiaccio in un canovaccio e premerlo sull’area interessata per circa 15 minuti. Ripetere l’operazione diverse volte, aspettando mezz’ora tra un’applicazione e l’altra.

8. Sali di Epsom
Anche i Sali di Epsom (estratti dall’evaporazione delle sorgive dell’omonima località) sono utili per ridurre infiammazione e dolore.

  • Unire i sali all’acqua calda in modo da creare una pasta densa, nella quale immergere un panno, che deve poi essere strizzato e posto sulla schiena, nei pressi dell’area dolorante. Il calore apportato dal panno serve anche a ridurre un eventuale gonfiore.
  • È possibile anche aggiungere 400 ml di Sali di Epsom al proprio bagno e immergersi per circa mezz’ora.

9. Camomilla
Una tazza calda di camomilla riduce lo stress e rilassa i muscoli: la tensione muscolare è infatti una delle cause del mal di schiena. Il consumo consigliato va da una a tre tazza di camomilla al giorno.


10. Latte
Il latte rappresenta una fonte di calcio che il corpo necessita per far crescere e mantenere le ossa in salute. Bere latte regolarmente, magari con l’aggiunta di miele per dolcificarlo permette di assumere un adeguata quantità di calcio.

Un’altra soluzione è quella di mischiare zucchero e vetiver nella stessa quantità e consumare il composto due volte al giorno insieme ad una tazza di latte.

Questi sono alcuni dei rimedi naturali impiegabili. Occorre ricordare anche che tra i rimedi naturali la fitoterapia ci consiglia l'impiego di diverse erbe officinali e sostanze di origine naturale, utilizzabili anche in compresse e capsule e quindi molto più comode da usare. Tra questi ricordiamo:

  • Artiglio del diavolo, una pianta originaria dell'Africa del sud da sempre impiegata contro i dolori;
  • Curcuma, una radice dalla quale sio estrae una potente spezia utile per le sue proprietà antiinfiammatorie;
  • Bromelina, una sostanza estratta dal gambo di ananas anch'essa impiegata contro i focolai infiammatori;
  • Boswellia, la pianta dalla quale si estrae l'incenso utile per il benessere delle articolazioni;
  • MSM, è una fonte di zolfo organico, è importante nella rigenerzione dei tessuti del corpo e delle cartilagini;
  • Glucosamina, é un aminomonosaccaride che ha una diretta attività sulle cellule preposte alla creazione di nuova cartilagine. 

Questi consigli per il mal di schiena sono naturali e in linea di massima privi di effetti collaterali (è consigliato comunque leggere le avvertenze) e sono da impiegare in caso di dolori leggeri;in caso di dolori forti o se queste tecniche non dovessero avere effetto è meglio consultare un dottore, perché a volte il mal di schiena può essere il sintomo di diverse malattie.


Enrico Nunziati
Collabora da anni con decine di siti web, blog e forum che trattano di erbe officinali, erboristeria, salute e benessere. Per Kos edizioni ha pubblicato Vademecum di Erboristeria, un libro pensato per essere utile, scritto con Franco Bettiol e Irene Nappini.

Le informazioni presenti in questo articolo non possono e non devono sostituire il consulto medico. Ogni indicazione o suggerimento o rimedio naturale riportato NON deve essere seguito senza consulto del proprio medico.

Condividi quest'articolo

© Erboristeria | www.rodiola.it.

Zenobia s.r.l - P.IVA 01833970971 - R.E.A FI 475580 - Via Petrarca 53 - 59015 - Carmignano (PO)