Carnitina per convertire i grassi in energia

Scontato

Sconto quantita

Carnitina 70 compresse 500mg Visualizza ingrandito

Carnitina 70 compresse 500mg

Carnitina, derivato degli aminoacidi, favorisce la produzione di energia per la cellula veicolando gli acidi grassi nelle sedi deputate alla loro utilizzazione metabolica.*

*Il prodotto è un integratore, i risultati ottenibili possono variare da persona a persona.

Confezione: 70 compresse da 500mg

Maggiori dettagli

MuscolaturaPrezzo 17.77

SCONTO -15%

invece che 20,90 €

  • SPEDIZIONE Gratis con E 25.00 di acquisto

  • CONSEGNA in 24h con i corrieri SDA e BRT

  • PAGAMENTO SICURO

Quantità Prezzo Sconto Risparmia
2 16,72 € 20% Fino a 8,36 €
7   recensioni
Avvertenze
Il prodotto va utilizzato nell’ambito di una dieta variata ed equilibrata seguendo uno stile di vita sano.
Non eccedere le dosi giornaliere raccomandate.
Tenere lontano dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni
In caso di uso prolungato consultare il medico.
NON E’ UN MEDICINALE ma agisce naturalmente integrando una quota aggiuntiva di questo nutriente atta a colmare la carenza presente in una determinata fascia di popolazione, i risultati ottenibili possono variare da persona a persona.
In presenza di determinati stati fisiologici o patologici, o in associazione a terapie farmacologiche, consultare il medico.
Istruzioni
1-2 compresse dopo i pasti al giorno
Ingredienti
L-carnitina tartrato; cellulosa microcristallina; amido di mais pregelatinizzato; antiagglomeranti: silice colloidale, magnesio stearato vegetale.

Tenore degli ingredienti caratterizzanti 1 compressa 2 compresse
(Dose giornaliera)
L-carnitina 500 mg 1000 mg
Effetti riconosciuti *
Metabolismo dei grassi
* Sostanze e preparati vegetali ammessi - ( Min. Salute, 12/2011)
Informazioni generiche
Sinonimi: L-carnitina, levocarnitina, vitamina BT
Nomi stranieri: ingl. L-carnitine, levocarnitine
Fonte naturale: ampiamente diffuso in tutto il regno animale

Lo sapevi che...
Carnitina: a cosa serve:
Cofattore essenziale per il metabolismo degli acidi grassi, la carnitina svolge un ruolo molto importante nel metabolismo energetico: facilita infatti il trasporto degli acidi grassi a lunga catena dal citoplasma attraverso la membrana mitocondriale nei mitocondri, sede della produzione energetica della cellula. Stimola inoltre l’utilizzazione ossidativa del piruvato, prevenendo così la formazione di acido lattico, lesivo sia per i muscoli scheletrici che per il miocardio. Nei mitocondri gli acidi grassi ed il piruvato verranno utilizzati come fonte energetica, è bene ricordare che nel muscolo scheletrico e cardiaco essi rappresentano il “carburante” principale nelle attività prolungate.

E' stato osservato che l’uso della carnitina come stimolante del metabolismo dei grassi può concorrere a produrre un benefico abbassamento dei trigliceridi con risultati positivi nel metabolismo dei lipidi, quindi utile in caso di una dieta fonalizzata alla perdita di peso corporeo.

I soggetti che hanno subito un infarto miocardico risultano particolarmente carenti di carnitina, soprattutto nei tessuti danneggiati, la sua carenza porta infatti ad un pericoloso accumulo di acidi grassi inutilizzati che possono danneggiare il muscolo cardiaco stesso.

La carenza di carnitina si manifesta con aumento dei trigliceridi e degli acidi grassi liberi, infiltrazione lipidica dei muscoli scheletrici e del fegato, debolezza muscolare, minor resistenza alla fatica muscolare.

Nei soggetti cardiopatici, una corretta integrazione di carnitina attraverso l'alimentazione o tramite integratori specifici, si è dimostrata utile in quanto migliora la contrattilità del muscolo cardiaco concorrendo ad una maggiore resistenza allo sforzo.

Viene impiegato per migliorare la performance degli atleti e nei disturbi cardiovascolari.  Sinergizza l’azione del coenzima Q10 e del ribosio.

La carnitina viene prodotta nel fegato partendo da lisina e metionina, per tale conversione è necessaria una adeguata quantità di vitamina C. Gli uomini hanno un bisogno maggiore di carnitina rispetto alle donne: essa risulta particolarmente concentrata nell’epididimo e nei testicoli. Una sua carenza porta a perdita di motilità dello sperma.
Valutazione Prodotti
  • Numero di recensioni :

    7

  • Voto Medio : 5 /5
  •  il 20/04/2018
  • 5/5
ottimo*
*I risultati personali dei testimonial non sono garantiti
  •  il 07/01/2018
  • 5/5
Corrisponde perfettamente alle mie ricieste ed aspettative*
*I risultati personali dei testimonial non sono garantiti
  •  il 02/10/2017
  • 5/5
buono*
*I risultati personali dei testimonial non sono garantiti
  •  il 30/08/2017
  • 5/5
perfetto*
*I risultati personali dei testimonial non sono garantiti
  •  il 30/08/2017
  • 5/5
perfetto*
*I risultati personali dei testimonial non sono garantiti
  •  il 06/05/2017
  • 5/5
Ottimo prodotto anche per qualità e prezzo.*
*I risultati personali dei testimonial non sono garantiti
  •  il 25/04/2017
  • 5/5
molto buono*
*I risultati personali dei testimonial non sono garantiti

PRODOTTI CONSIGLIATI

4 altri prodotti della stessa categoria:

© Erboristeria | www.rodiola.it.

Zenobia s.r.l - P.IVA 01833970971 - R.E.A FI 475580 - Via Petrarca 53 - 59015 - Carmignano (PO)