Carciofo per una buona digestione

Carciofo E.S. 60 compresse

La foglia di Carciofo é tradizionalmente impiegata come depurativo per il mantenimento in piena forma del fegato.*

*Il prodotto è un integratore, i risultati ottenibili possono variare da persona a persona.

Confezione: 60 compresse

11,00 €
Tasse incluse
Quantità



SCONTO 13%

Per ordini di almeno € 29,90 - Usa il codice: 13X29

APPROFITTANE ADESSO

Avvertenze
STUDI TOSSICOLOGICI: Tutte le ricerche tossicologiche confermano che il Carciofo NON PRESENTA ALCUNA TOSSICITA ALLE DOSI CONSIGLIATE e GLI EFFETTI SECONDARI SONO ASSAI RARI. Il prodotto va utilizzato nell’ambito di una dieta variata ed equilibrata seguendo uno stile di vita sano.
Non eccedere le dosi giornaliere raccomandate.
Tenere lontano dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni
In caso di uso prolungato consultare il medico.
Il prodotto è un integratore, i risultati ottenibili possono variare da persona a persona.
In presenza di determinati stati fisiologici o patologici, o in associazione a terapie farmacologiche, consultare il medico.
Istruzioni
1 compressa due volte al giorno, prima dei pasti principali
Ingredienti
Carciofo estratto secco titolato al 5% di acido clorogenico

1 compressa
carciofo e.s. 300mg (acido clorogenico 15mg )

2 compresse (dose giornaliera)
carciofo e.s. 600mg (acido clorogenico 30mg)

Peso netto 24g - compresse da 400mg
Informazioni generiche
Denominazione botanica: Cynara scolymus L. (F.U.I. IX), C. cardunculus var. scolymus (L.), C. hortensis Mill. - fam. Asteracee (Composite)
Parti usate: foglie caulinari adulte (Cynarae folium Comm. E)
Sinonimi: articiocco
Nomi stranieri: fr. - Artichaut; ingl. - Globe Artichoke, Artichoke; sp. - Alcachofera, Alcaucil, Alcaulera

Le foglie caulinari adulte, pennatopartite, di sapore amarissimo, raccolte da settembre a ottobre del 1° anno o da luglio a ottobre del 2° anno di vegetazione, vengono essiccate in corrente d'aria a 40°C. Il nome comune deriva dall'arabo kharshuf; il genere proviene invece dal greco kynara = pungente, scabroso, con evidente riferimento all'aspetto spinoso della pianta; pure il nome della specie deriva dal greco skolimos = cardo. Per il sapore intensamente amaro secondo la teoria delle signature il carciofo è collegato per analogia alla bile e di conseguenza classificato fra i rimedi epatici. Le proprietà epatoprotettive in effetti erano note da tempo immemorabile alla medicina popolare e sono state oggi scientificamente accertate.

COMPOSIZIONE chimica del Carciofo:
- acido caffeico e derivati caffeilchinici = frazione O-difenolica (1-1,9%): esteri degli acidi caffeico e chinico (ac. 1-O-caffeilchinico, ac. 3-O-caffeilchinico o ac. clorogenico, ac. 4-O-caffeilchinico o ac.criptoclorogenico, ac. 5-O-caffeilchinico o ac. neoclorogenico, ac. 1,3-di-O-caffeilchinico, ac.1,5-di-O-caffeilchinico o cinarina, ac. 3,5-di-O-caffeilchinico)
- flavonoidi (0,1-1%): luteolin-7-O-glucoside o cinaroside (0,03-0,30%), luteolin-7-0-ramnoglucoside o scolimoside (0,05-0,40%), cinaratrioside
- acidi organici alifatici: ac. glicolico, glicerico, malico e lattico
- principi amari (lattoni sesquiterpenici): cinaropicrina (0,01%), groseimina
- polisaccaridi: mucillagini e pectine
- tannini
- fitosteroli: sitosterolo e stigmasterolo
- alcoli triterpenici: taraxasterolo
- sapogenine steroidiche: cinarogenina
- sali minerali: in particolare K e Mg
- vitamine: betacarotene (provitamina A), vit. B1, B2, C

Lo sapevi che...
I princìpi attivi presenti nelle foglie di carciofo hanno come organo bersaglio principale il fegato.
AZIONE COLERETICA (stimolazione delle secrezioni biliari): documentata scientificamente, è dovuta alla frazione O-difenolica e si esplica con una aumentata secrezione di colati, responsabili quindi anche dell' azione coadiuvante nella riduzione del colesterolo: il carciofo infatti, oltre a ridurre la sintesi degli acidi grassi e colesterolo da parte delle cellule epatiche, favorisce nel fegato la trasformazione del colesterolo ematico in acidi biliari e mediante l' azione coleretica ne favorisce l' eliminazione attraverso i succhi biliari (il tutto ad opera della frazione O-difenolina). L'effeto della cinarina si attua pertanto con un abbassamento della colesterolemia che riporta alla norma il quoziente beta/alfa lipoproteine, generalmente elevato nelle dislipidemie. Più dubbio risulta invece l' abbassamento della trigliceridemia.
AZIONE EPATOPROTETTIVE ED EPATOSTIMOLANTE: anche se non possiede la capacità epato protettiva del Cardo Mariano , dimostra una notevole attività epatostimolante generico scientificamente dimostrato.
AZIONE EUPEPTICA E STOMACHICA: si esplica con un' aumento della secrezione cloropeptica e motilità gastrointestinale per la presenza di ac. colorogenico.
AZIONE DIURETICA: non è immediata ma si manifesta dopo 3-6 giorni di trattamento. E' probabilmente legata ad una azione combinata sul cuore, sui vasi e sui reni dovuta al contenuto in flavonoidi, in sali di potassio e magnesio e in ac.organici.

Bibliografia

Furth N.B.: Amaro come il carciofo, Medicina Naturale, n. 11, 1991 

Pedretti M.: Il carciofo, Erboristeria Domani, n. 12, 1986, e n. 1, 1987
CARCES

Potrebbe anche piacerti

Commenti (7)
Valutazione


User Rating

4.9 medio basato su 32 recensioni su google



Prodotti in rilievo

VIR-XL 30 CAPSULE

Con Muira puama, Damiana, Maca, Arginina e Taurina.

MUIRA PUAMA E.S. 60 COMPRESSE

Integratore che può risultare fisiologiamente utile per la vita di sessuale di coppia..

INTEGRATORI PER IL BENESSERE DELLA SESSUALITÀ

Integratori utili per il benessere o il piacere della sessualità.

FUCOXANTINA 120 COMPRESSE

Pigmento naturale dell'alga Undaria pinnitifida (o alga Wakame) ideale come aiuto nelle diete dimagranti..

CARDO MARIANO FORTE E.S 60 COMPRESSE

Per una corretta funzionalità digestiva ed epaticae e funzioni depurative dell’organismo.

Glucomannano compresse

Glucomannano nell'intestino produce una gelatina che può aiutare a dare senso di sazietà.


Blog di Erboristeria

Informazioni e aggiornamenti di salute.

Boswellia: a cosa serve e quando prenderla.

Sono molte le cose per cui può essere utile assumere integratori a base di boswellia, da sola o in associazione con glucosamina.

Zenobia s.r.l via Leopardi, 17 - 59015 - Carmignano Loc. Comeana (PO) Tel/fax 055 87 19 891 P.IVA 018339709 R.E.A FI 475580