Acido jaluronico 60 capsule

  • -20%
  • Non disponibile

Acido jaluronico 60 capsule

Acido jaluronico è indispensabile come lubrificante per le articolazioni e cartilagini. Aiuta contro i segni del tempo.*

*Il prodotto è un integratore, i risultati ottenibili possono variare da persona a persona.

16,72 €
Tasse incluse
20,90 € Risparmia 20%
Quantità
Non disponibile



SCONTO 13%

Per ordini di almeno € 29,90 - Usa il codice: 13X29

APPROFITTANE ADESSO

Avvertenze
il prodotto va utilizzato nell'ambito di una dieta variata ed equilibrata seguendo uno stile di vita sano. Non eccedere le dosi giornaliere raccomandate. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni.
Il prodotto è un integratore, i risultati ottenibili possono variare da persona a persona.
Istruzioni
1 capsula al giorno, possibilmente durante la colazione.

Ingredienti
amido di mais pregelatinizzato; acido jaluronico sale sodico; antiagglomeranti: magnesio stearato vegetale, silice colloidale. Costituenti della capsula: gelatina, color.: titanio biossido.
Tenore degli ingredienti caratterizzanti per compressa: Acido jaluronico sale sodico, 171,3mg, corrispondente ad Acido ialuronico 150 mg

Sinonimi: jaluronato, ac. ialuronico
Nomi stranieri: ingl. – Hyaluronic acid, Hyaluronate

CARATTERISTICHE E COMPOSIZIONE (1-2):
L’acido jaluronico è un mucopolisaccaride composto da N-acetilglucosamina ed acido glucuronico, che si ritrova in diversi tessuti dell’organismo: in particolare si deposita nel connettivo presente nelle cartilagini, nella pelle, negli occhi e nel tessuto nervoso. L’acido jaluronico appartiene ad un gruppo di sostanze denominate GlicosAminoGlicani (GAGs) che conferiscono viscosità al mezzo acquoso della matrice intercellulare del tessuto connettivo, prevenendone gli shock meccanici. La sua struttura è stata determinata per la prima volta nel 1950 da Karl Meyer. L’acido jaluronico impiegato, caratterizzato da un Peso Molecolare medio-basso, compreso fra 800 e 1500 Kdalton, è ottenuto per fermentazione batterica.

PROPRIETA’ (1-2-3):
L’acido jaluronico si distribuisce nella matrice extracellulare del tessuto connettivo nel quale facilita la circolazione dei nutrienti (effetto trofico) e, grazie alla sua elevata viscosità, contribuisce a mantenere separate le cellule e le fibre intercellulari, proteggendo in particolare cartilagini e muscoli dall’usura e dalle lacerazioni. Il suo contenuto tissutale tende a ridursi notevolmente con l’avanzare dell’età.
1) AZIONE SU CARTILAGINI E ARTICOLAZIONI: acido jaluronico e condroitinsolfato rappresentano i componenti fondamentali degli aggrecani, che conferiscono alle cartilagini articolari le loro caratteristiche di elasticità e capacità di assorbire gli urti. L’acido jaluronico viene secreto dai condrociti nelle articolazioni e ricopre uno dei ruoli più importanti del fluido articolare, svolgendo una azione lubrificante in grado di proteggere le articolazioni dal deterioramento (1-2).

2) AZIONE SULLA PELLE: l’acido jaluronico è indispensabile per garantire tono, trofismo ed elasticità alla cute. Grazie al suo effetto umettante e viscosizzante dona nuova elasticità e turgore alla pelle raggrinzita contrastando la formazione delle rughe (effetto “rimpolpante”). Influenza inoltre la reattività tissutale in caso di lesioni cutanee stimolando il processo fisiologico di riparazione cutanea: è infatti capace di attivare e/o incrementare la motilità cellulare (macrofagi e fibroblasti) indispensabile per una veloce e corretta cicatrizzazione (1-2-3).

3) AZIONE SUGLI OCCHI: la funzione biologica dell’acido jaluronico consiste in un effetto lubrificante tra epitelio corneale e la superficie esterna dell’occhio, utile ad esempio in caso di secchezza oculare (“occhio secco”). Recenti studi ipotizzano un ruolo utile per ridurre l’insorgenza di altri disturbi oculari (1-2).

STUDI TOSSICOLOGICI (1-2): l’acido jaluronico ed il suo sale sodico sono considerati sicuri alle normali dosi di impiego. Per dosaggi superiori ed in particolare in alcuni soggetti ipersensibili è possibile l’insorgenza di ritenzione idrica e possibili manifestazioni edematose, che tendono facilmente a scomparire riducendo il dosaggio.

BIBLIOGRAFIA:
1) AA.VV.: Medicamenta, VII ed. , 1993-1996
2) AA.VV.: Martindale - The complete drug reference, 35th ed., Pharmaceutical Press, London , 2007
3) Passarini B., Tosti A., Fanti P.A., Varotti C.: “Effetto dell’acido ialuronico sul processo riparativo delle ulcere trofiche”, Giorn. It. Derm. Vener., 117, 1982

ACJAMS

Potrebbe anche piacerti

Commenti (16)
Valutazione


User Rating

4.9 medio basato su 32 recensioni su google



Prodotti in rilievo

VIR-XL 30 CAPSULE

Con Muira puama, Damiana, Maca, Arginina e Taurina.

MUIRA PUAMA E.S. 60 COMPRESSE

Integratore che può risultare fisiologiamente utile per la vita di sessuale di coppia..

INTEGRATORI PER IL BENESSERE DELLA SESSUALITÀ

Integratori utili per il benessere o il piacere della sessualità.

FUCOXANTINA 120 COMPRESSE

Pigmento naturale dell'alga Undaria pinnitifida (o alga Wakame) ideale come aiuto nelle diete dimagranti..

CARDO MARIANO FORTE E.S 60 COMPRESSE

Per una corretta funzionalità digestiva ed epaticae e funzioni depurative dell’organismo.

Glucomannano compresse

Glucomannano nell'intestino produce una gelatina che può aiutare a dare senso di sazietà.


Blog di Erboristeria

Informazioni e aggiornamenti di salute.

Boswellia: a cosa serve e quando prenderla.

Sono molte le cose per cui può essere utile assumere integratori a base di boswellia, da sola o in associazione con glucosamina.

Zenobia s.r.l via Leopardi, 17 - 59015 - Carmignano Loc. Comeana (PO) Tel/fax 055 87 19 891 P.IVA 018339709 R.E.A FI 475580