Vasodilatatori naturali

Vasodilatatori naturali

Cosa sono i vasodilatatori? Perchè e quando usarli? Come usarli? Meglio una crema ad un integratore vasodilatatore? O meglio se assunti come alimenti?
Queste sono tra le mille domande che forse ti starai ponendo. Adesso valuteremo con attenzione quali sono i migliori vasodilatatori naturali, tenendo presente anche della loro sicurezza d'uso. 


Argomenti:


Cosa sono

I vasodilatatori naturali sono generalmente sostanze che hanno la capacità di agevolare o di aumentare la circolazione sanguigna che è essenziale per molte funzioni organiche. Per l’ipertensione ad esempio, per l’insufficienza cardiaca e per il trattamento di problemi della sfera sessuale come la disfunzione erettile.

vasodilatatori periferici

Vasodilatatori periferici e creme

Sono quelle sostanze che attivano una vasodilatazione a livello cutaneo, normalmente sono creme o gel ad uso topico che sostanzialmente causano una dilatazione dei capillari superficiali. I vasodilatatori periferici naturali vanno a rilassare il rivestimento muscolare dei vasi sanguigni e dato che al loro interno scorre il sangue, aumenta subito la circolazione sanguigna. Per questo, la zona interessata risulta rossa e calda. 

Al contrario, quando i muscoli che si trovano nella parte esterna delle arterie sono rigidi, contratti, si verifica una riduzione del flusso sanguigno, che torna ad aumentare non appena il flusso ‘riparte’. E l’afflusso di sangue ‘migliorato’ interessa anche i genitali maschili.

Queste creme, tuttavia, non sono sempre ben tollerate da tutti in quanto la vasodilatazione spesso è procurata da un effetto collaterale di alcune piante e può risultare anche non troppo piacevole e procurare anche prurito. Usare in una crema un effetto collaterale per ottenere un'azione vasodilatatrice, che provoca fastidiosi pruriti, arrossamenti, dolore e pizzicore non sembra una buona idea. 


vasodilatatori naturali

Erbe afrodisiache

Le erbe officinali che agiscono come vasodilatatori naturali sono molte. Tra le più efficaci: il Gingko biloba, la muira puama, la maca, il ginseng, ed il tribulus terrestris.

Gingko Biloba.
Il ginkgo biloba è noto per le sue note proprietà vasoattive, con una spiccata azione nella microcircolazione. E' nota l'azione azione anti-PAF (Platelet Activating Factor) del Gingko. Il PAF favorisce la liberazione di leucotrieni che favoriscono l’aggregazione piastrinica. L'azione contrastante del Gingko permette alla microcircolazione di funzionare al meglio. Inoltre, la naturale presenza si espleta la capacità di bloccare la perossidazione lipidica e i radicali liberi, a causa di cui i lipidi contenenti acidi grassi insaturi e i loro esteri vengono direttamente ossidati dall'ossigeno molecolare, contriibuendo all'ostruzione dei vasi.

Muira puama.
Arriva dal Brasile questa pianta che svolge un’azione riparatrice sulle disfunzioni sessuali.

In particolare contiene degli alcaloidi che vanno ad accrescere l’ossido nitrico, una sostanza importante per la vasodilatazione. Assumerla regolarmente, per brevi periodi intervallati da una pausa, aiuta a mantenere rilassata la muscolatura dei vasi sanguigni. (Leggi anche: il Viagra naturale esiste?)

Maca.
E' la  ‘pianta del desiderio, la maca è considerato un rimedio naturale valido per risolvere i problemi della sfera sessuale maschile.

Secondo molti studi sembra infatti che abbia la capacità di migliorare le prestazioni sessuali, perché si comporta come un vasodilatatore, ed ha una funzione energetica, stimola lo sviluppo e le potenzialità dei muscoli.

La radice della maca contiene tanti steroli che favoriscono la sintesi dell’emoglobina, aumentandone la quantità e svolgendo un’azione importante in termini di vasodilatazione. Si osserva infatti un significativo miglioramento della circolazione del sangue verso e nei genitali. La maca è infatti spesso utilizzata per risolvere problemi come la disfunzione erettile e impotenza.


Ginseng
.
Il ginseng aiuta la vasodilatazione perché agisce come rivitalizzante. E’ infatti un rimedio naturale utilizzato spesso come tonico, per tirarsi su e superare i momenti di calo fisico ed emotivo.

Sembra inoltre che aumenti la produzione di cortisolo, il che si ripercuote positivamente sulla qualità e sulla durata dell’atto sessuale.

I soggetti ipertesi devono fare attenzione con il ginseng, perché è uno stimolante che può causare sovraeccitazione.

Tribulus terrestris. Contiene la protodioscina, una sostanza che favorisce la produzione ormonale e aiuta anche a prevenire problemi cardiovascolari. Nello specifico, aiuta a incrementare il testosterone e il numero di spermatozoi, migliorando la performance sessuale. Il tribulus è utilizzato anche dagli sportivi per migliorare le prestazioni fisiche e aumentare l’energia.

Alimenti vasodilatatori

Ci sono anche degli alimenti che agiscono come vasodilatatori naturali, che contengono aminoacidi quali la citrullina, il solfuro di  idrogeno o la teobromina, tutte sostanze che danno origine alla vasodilatazione e alla regolazione della pressione sanguigna.

Spesso non importa cercare cibi esotici per poter usufruire di tali effetti, ad esempio la citrullina è contenuta nella normale anguria, che ha la capacità naturale di rilassare i capillari e i vasi sanguigni.

E poi favoriscono la circolazione oltre a dilatare i vasi sanguigni, con beneficio sempre per il regolare scorrimento del sangue anche nell’area genitale e nelle zone periferiche del corpo. Evitando in questo modo anche disturbi come i geloni e la ritenzione idrica, che sono dovuti alla cattiva circolazione.

I cibi con maggiori ‘poteri’ vasodilatatori sono:

  • l’aglio;
  • gli spinaci e la lattuga;
  • il sedano;
  • la barbabietola rossa;
  • l’anguria;
  • il cioccolato fondente.

Integratori naturali

Alcuni integratori sono indicati per ottenere lo stesso risultato dei vasodilatatori, se impiegati per scopi sessuali. 

Vigor Maca.
E' un prodotto che contiene il trio di erbe officinali più note per le loro azioni afrodisiache: Maca, Muira Puama e Damiana con l'aggiunta di Vitamina E e Vitamina C note per le loro azioni protettive sui vasi capillari e sulle vene in generale. 

Vir-XL
E' l'integratrore più venduto. Come il precedente contiene Maca, Muira Puama e Damiana, con l'aggiunta di aminoacidi specifici come Arginina e Taurina che sono noti per i loro effetti positivi sulla sessualità e la disfunzione erettile



vasodilatatori naturali


Enrico Nunziati
Collabora da anni con decine di siti web, blog e forum che trattano di erbe officinali, erboristeria, salute e benessere. Per Kos edizioni ha pubblicato Vademecum di Erboristeria, un libro pensato per essere utile, scritto con Franco Bettiol e Irene Nappini.

Le informazioni presenti in questo articolo non possono e non devono sostituire il consulto medico. Ogni indicazione o suggerimento o rimedio naturale riportato NON deve essere seguito senza consulto del proprio medico.

Condividi

Zenobia s.r.l via Leopardi, 17 - 59015 - Carmignano Loc. Comeana (PO) Tel/fax 055 87 19 891 P.IVA 018339709 R.E.A FI 475580