Oli essenziali puri

Oli essenziali puri

Vediamo cosa sono gli oli essenziali come rimedi naturali per ogni esigenza

Pubblicato : 23/06/2017 08:44:48
Categorie : Enrico Nunziati

Gli oli essenziali non sono in realtà oli anche se vengono chiamati così, sono sostanze volatili che sono contenute all'interno della cellula della pianta e contribuiscono alla sua profumazione

Queste sostanze naturali sono estratte con diversi tipi di estrazione, a seconda della parte della pianta impiegata: ad esempio dell'arancio amaro si impiega la buccia pertanto l'estrazione avverrrà per spremitura; una pianta della quale si utilizzano le foglie, come ad esempio l'eucalipto, si utilizza per l'estrazione quella in corrente di vapore. Questi sono solo alcuni esempi.

oli essenziali controindicazioni

Per quanto siano sostanze profumate gli oli essenziali non possono essere considerati delle semplici profumazioni. La loro composizione è spesso talmente ricca e complessa che questa loro natura viene sfruttata per tutta una serie di benefici a carico del nostro benessere: possono essere impiegati nell'aromaterapia, come integratori (ma solo quelli puri e in tal senso notificati al Ministero della Salute), direttamente sulla pelle attraverso le toccature o miscelati negli oli vegetali per vere e proprie miscele di bellezza. 

Sulle proprietà degli oli essenziali abbiamo parlato tanto. Quello di cui si parla poco sono le controindicazioni o i fattori di rischio e le pericolosità legate ad un uso improprio di questo tipo di prodotto.

Ad esempio, se é vero che molti oli essenziali possono essere impiegati anche come integratori alimentari di contro bisognerebbe ricordare che queste sostanze - se prese in quantità errata - possono risultare anche corrosive, per cui l'impiego come integratore andrebbe sempre valutato dal medico o dal naturopata, tralasciando le iniziative personali. Esistono altri prodotti molto più sicuri degli oli essenziali che possono essere impiegati in totale sicurezza anche con il "fai da te" (purchè si seguano chiaramente le indicazioni e le avvertenze indicate dai produttori che, ricordiamolo, sono imposte dal Ministero della Salute)

Anche il contatto diretto sulla pelle, di per se considerato sicuro alle dosi normalmente consigliate, andrebbe valutato attentamente, perchè non possono essere escluse allergie particolari ad alcune famiglie di piante o sensibilità soggettive alla concentrazione di questi prodotti. Inoltre gli oli essenziali rendono la pelle particolalrmente fotosensibile.


Enrico Nunziati
Collabora da anni con decine di siti web, blog e forum che trattano di erbe officinali, erboristeria, salute e benessere. Per Kos edizioni ha pubblicato Vademecum di Erboristeria, un libro pensato per essere utile, scritto con Franco Bettiol e Irene Nappini.

Le informazioni presenti in questo articolo non possono e non devono sostituire il consulto medico. Ogni indicazione o suggerimento o rimedio naturale riportato NON deve essere seguito senza consulto del proprio medico.

Condividi quest'articolo

© Erboristeria | www.rodiola.it.

Zenobia s.r.l - P.IVA 01833970971 - R.E.A FI 475580 - Via Petrarca 53 - 59015 - Carmignano (PO)