Scudo Defend 60 compresse - Kos a sconto

  • -2,00 €

Scudo Defend 60 compresse - Kos

Scudo defend 60 compresse - Kos 
Uno scudo difensivo per l’inverno.

Confezione: 60 compresse
Per le naturali difese dell'organismo e funzionalità delle prime vie respiratorie. 

15,50 €
Tasse incluse
17,50 € Risparmia 2,00 €
Quantità



SCONTO 15%

Sconto 15% esclusi prodotti già a sconto - per ordini di qualsiasi importo - Usa il codice: 15GENERICO

VALIDO SUI PRODOTTO NON GIA' SCONTATI

APPROFITTANE ADESSO

Ingredienti: cellulosa microcristallina; cordyceps (Ophiocordyceps sinensis [Berk.] G.H. Sung, J.M. Sung, Hyvel-Jpones & Spatafora sin. Cordyceps sinensis [Berk.] Sacc.) micelio e sporoforo E.S. (10% di ac.cordicepico, 0,2% adenosina; 30% polisaccaridi); acido L-ascorbico; quercetina da sofora (Sophora japonica L. syn. Styphnolobium japonicum [L] Schott) fiori; zinco gluconato; ananas (Ananas comosus [L.] Merr) gambo E.S. (bromelina 2500 GDU/g su maltodestrine da mais); vitamina D3 polvere 100.000 U.I./g (saccarosio, gomma arabica, amido di mais, trigliceridi a catena media, fosfato tricalcico, colecalciferolo, antiossidante: DL-alfa tocoferolo); selenio- metionina 1,5% su fosfato bicalcico; antiagglomeranti: magnesio stearato vegetale, silice da bamboo (Bambusa bambos [L.] Voss) giovani fusti; rame gluconato.

Modalità di uso: 1 compressa 1-2 volte al giorno, ai pasti.

Effetti fisiologici di Cordyceps micelio e sporoforo: naturali difese dell’organismo, funzionalità delle prime vie respiratorie.

Indicazioni: la vitamina C, la vitamina D, lo zinco, il selenio e il rame contribuiscono alla normale funzione del sistema immunitario.

Avvertenze: Il prodotto va utilizzato nell’ambito di una dieta variata ed equilibrata, seguendo uno stile di vita sano. Non eccedere le dosi giornaliere raccomandate. Tenere lontano dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni. Gli integratori di bromelina non dovrebbero essere assunti in gravidanza e durante l'allattamento. La bromelina può incrementare l'attività dei farmaci anticoagulanti e antiaggreganti.

Lo sapevi che...

I polisaccaridi (betaglucani) del Cordyceps sinensis, contribuiscono al funzionamento delle naturali difese dell’organismo, infatti producono un aumento dell'attività delle cellule Natural Killer (NK), incrementando in tal modo la produzione di cellule-T: tale attività sembra correlata anche all'aumentato vigore muscolare. Le cellule NK costituiscono una barriera essenziale nei confronti dell'invecchiamento cellulare e dei processi degenerativi (1).

In seguito ad uno screning sperimentale eseguito su 150 composti, un recentissimo studio del CNR mostra che la Quercetina, un flavonoide naturale presente in vegetali di uso diffuso come capperi, radicchio e cipolla rossa, svolge un’azione destabilizzante sulla 3CLpro, una delle proteine chiave per la replicazione di alcuni virus: «le simulazioni al calcolatore hanno dimostrato che la quercetina si lega esattamente nel sito attivo della proteina 3CLpro, impedendole di svolgere correttamente la sua funzione»(2). Si aprono quindi promettenti orizzonti all’impiego di questa sostanza vegetale per contrastare la replicazione dei virus.

Anche la vitamina C e la vitamina D, lo Zinco, il Selenio, il Rame e la Bromelina svolgono un'azione di miglioramento dello stato immunitario (4-5).

Il Cordyceps sinensis è in grado di incrementare la capacità di resistenza fisica, il recupero dopo lo sforzo e in generale di migliorare fino al 40% l'assorbimento di ossigeno da parte delle cellule, con grande riduzione del senso di affaticamento. Nel 1993 questo fatto venne clamorosamente alla ribalta dopo che 9 atlete cinesi, che avevano incluso nella loro dieta l'impiego di tale fungo, superò addirittura 9 record mondiali. Questa capacità energetica è dovuta ad un incremento cellulare fino al 55% dell'ATP (Adenosina TriFosfato), che rappresenta la quantità di bioenergia a disposizione delle cellule. Inoltre Cordiceps sinensis è in grado di aumentare fino al 40% l'assorbimento di ossigeno da parte delle cellule (1).

La Quercetina ha la capacità di inibire la degranulazione delle mast cells, dei basofili e dei neutrofili. Questo suggerisce il suo impiego nel trattamento delle allergie. Funge inoltre da stabilizzatore delle membrane cellulari, che diventano così meno sensibili agli allergeni, contrastando la liberazione di istamina e di altri mediatori delle reazioni allergiche. La Quercetina, al pari di altri bioflavonoidi, è anche in grado di agire direttamente sul sistema a cascata dei mediatori dell'infiammazione, prostaglandina-cicloossigenasi e lipoossigenasi, senza peraltro mostrare i classici effetti collaterali a livello gastrico (3).

Diversi studi effettuati sull'apparato muscolo-scheletrico di sportivi utilizzando Bromelina hanno mostrato una diminuzione del gonfiore, della sensazione di dolore a riposo e durante il movimento. Il meccanismo d'azione non è stato comunque ancora completamente chiarito: sembra che dipenda dalla capacità dell'enzima di attivare la produzione di plasmina dal plasminogeno e di inibire per contro la conversione del chininogeno in chinina. E' ritenuto possibile che tale azione dipenda anche dalla degradazione proteolitica degli immunocomplessi circolanti (4).

Studi in vivo e in vitro hanno dimostrato una certa inibizione dell'aggregazione piastrinica da parte della Bromelina, utile in caso di individui che necessitano di una fluidificazione del sangue. Ne consegue l'avvertenza all'uso contestuale con farmaci antiaggreganti o anticoagulanti, per i possibili effetti di somma o sinergia (4).


BIBLIOGRAFIA:
1) AA.VV.: “Cordyceps sinensis”, Food Chem. 2002;78:463–9.5
2) Abian O., Ortega-Alarcon D., Jimenez-Alesanco A., Ceballos-Laita L., Vega S., Reyburn H.T., Rizzuti B., Velazquez-Campoy A.: «Structural stability of
SARS-CoV-2 3CLpro and identification of quercetin as an inhibitor by experimental screening», International Journal of Biological Macromolecules, 164:
1693-1703, 2020; https://doi.org/10.1016/j.ijbiomac.2020.07.235
3) AA.VV.: Physicians' Desk Reference – PDR Integratori nutrizionali, CEC, Milano, 2003
4) Masson M.: “Bromelain in blunt injuries of the locomotor system. A study of observed application in general practice”, Fortscher Med. 1995; 113:303-306
5) Regolamento (UE) n. 432/2012 della commissione del 16 maggio 2012, G.U. L. 136 del 25/05/2012

SCDEKO
Commenti (0)


User Rating

4.9 medio basato su 32 recensioni su google



Prodotti in rilievo

VIR-XL 30 CAPSULE

Con Muira puama, Damiana, Maca, Arginina e Taurina.

MUIRA PUAMA E.S. 60 COMPRESSE

Integratore che può risultare fisiologiamente utile per la vita di sessuale di coppia..

INTEGRATORI PER IL BENESSERE DELLA SESSUALITÀ

Integratori utili per il benessere o il piacere della sessualità.

FUCOXANTINA 120 COMPRESSE

Pigmento naturale dell'alga Undaria pinnitifida (o alga Wakame) ideale come aiuto nelle diete dimagranti..

CARDO MARIANO FORTE E.S 60 COMPRESSE

Per una corretta funzionalità digestiva ed epaticae e funzioni depurative dell’organismo.

Glucomannano compresse

Glucomannano nell'intestino produce una gelatina che può aiutare a dare senso di sazietà.


Blog di Erboristeria

Informazioni e aggiornamenti di salute.

Boswellia: a cosa serve e quando prenderla.

Sono molte le cose per cui può essere utile assumere integratori a base di boswellia, da sola o in associazione con glucosamina.

Zenobia s.r.l via Leopardi, 17 - 59015 - Carmignano Loc. Comeana (PO) Tel/fax 055 87 19 891 P.IVA 018339709 R.E.A FI 475580