Kos Cordyceps sinensis - Integratore alimentare

Sconto quantita

Cordiceps 60 capsule Visualizza ingrandito

Cordiceps 60 capsule - Kos

Effetto fisiologico: azione tonica e di sostegno metabolico, naturali difese dell'organismo, funzionalità delle prime vie respiratorie.*

*Il prodotto è un integratore, i risultati ottenibili possono variare da persona a persona.

confezione: 60 capsule

Maggiori dettagli

SessualitàPrezzo 16.00

  • SPEDIZIONE Gratis con E 25.00 di acquisto

  • CONSEGNA in 24h con i corrieri SDA e BRT

  • PAGAMENTO SICURO

Quantità Prezzo Sconto Risparmia
2 12,80 € 20% Fino a 6,40 €
6   recensioni
Avvertenze Il prodotto va utilizzato nell’ambito di una dieta variata ed equilibrata, seguendo uno stile di vita sano. Non eccedere le dosi giornaliere raccomandate. Tenere lontano dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni.
Il prodotto è un integratore, i risultati ottenibili possono variare da persona a persona.
Istruzioni
Uso: 2-3 capsule al giorno, ai pasti.
Ingredienti
Cordiceps micelio esporoforo E.S. ( 10% acido cordiceptico, 0,2% adenosina, 7% polisaccaridi), Bamboo E.S., magnesio sterarto vegetale. Capsula di natura vegetale: idrossipropilmetilcellulosa.

Cordyceps sinensisConfezione:Flacone da 60 capsule

Lo sapevi che...
Cordyceps, il cosiddetto "fungo bruco" scoperto nei pascoli alpini dell'Himalaya, viene considerato afrodisiaco ed è molto apprezzato tanto che si è guadagnato l'appellativo di "Viagra dell'Himalaya".

Il fungo si trova solo in natura sulle montagne dell'Himalaya, e nonostante vari tentativi non può essere coltivato in laboratorio.

L'unicità geografica conferisce a questa regione il fungo Cordyceps (Ophiocordyceps sinensis), un afrodisiaco ora molto ambito popolarmente del quale si dice sia capace di potenziare di confluire energia.

Gli scienziati devono ancora coltivare Cordyceps in un laboratorio. In natura, la sua origine è cruenta: un fungo parassita penetra nel bruco della falena Swift sottoterra e la consuma durante la crescita.

Il corpo fruttifero del fungo funge anche da palo di bandiera: come una bandiera, appunto, sporge dal suolo, facilitandone l'identificazione.

Gli integratori alimentari naturali con promettenti e therapeuticetti terapeutici stanno emergendo collettivamente come agenti decisivi contro molteplici manifestazioni cliniche e patologiche [1–3]. Risultati di numerosi studi sui prodotti fitochimici, che contribuiscono al loro straordinario ruolo nella prevenzione e cura di tumori, malattie cardiovascolari, neurodegenerative e disturbi legati al sesso o alla riproduzione senza o con effetti collaterali minimi [4-7].

Cordyceps fa parte sia della categoria di questo genere di funghi ascomiceti (funghi sac) di importanza terapeutica con distribuzione mondiale di circa 400 specie, che parassita sugli insetti e altri artropodi principalmente dall'ordine dei Lepidotteri, chiamati funghi entomopatogeni [8–13].

In primo luogo questo fungo è entrato alla ribalta durante il campionato sportivo del 1993, quando pochi atleti vincitori si sono impegnati a utilizzare ingredienti a base di funghi Cordyceps nella loro dieta.

Il suo ciclo di vita inizia con l'infezione dell'insetto, soprattutto dai primi mesi dell'inverno in poi, il fungo emerge dal corpo dell'insetto in marzo-aprile, il che giustifica il suo nome, ovvero "erba estiva del verme invernale" [14].

Negli ultimi decenni, il potenziale farmacologico di questo fungo è stato ampiamente implicato nel trattamento di varie malattie letali tra cui diabete e cancro [11] (NON CI SONO ESPERIMENTI CHE NE CONFERMINO L'IMPIEGO ).

Oltre ai valori medicinali sopra menzionati, il genere Cordyceps è anche noto come Viagra dell'Himalaya per i suoi effetti positivi sull'aumento della resistenza sessuale [15].

È stato tradizionalmente impiegato come alimento nutriente per il miglioramento delle prestazioni sessuali e risolvere alcune disfunzioni sessuali leggere [16].

E' stato dimostrato in alcuni studi, utilizzando normali cellule Leydig di topo, che il trattamento con Cordyceps ha stimolato la steroidogenesi in una relazione dose-dipendente e ad una concentrazione di 3 mg / ml, ha significativamente stimolato la produzione di testosterone determinata mediante "radio immuno assay" (RIA - Dosaggio radioimmunologico) (p> 0,05) [ 17-19].

Ulteriori risultati hanno indicato che Cordyceps ha significativamente aumentato i livelli plasmatici di testosterone sia nei topi immaturi che maturi dopo 3 e / o 7 giorni di trattamento (p <0,05) [20].

Inoltre, nelle cellule tumorali di Leydig, Cordyceps ha stimolato la steroidogenesi attraverso entrambe le vie di trasduzione del segnale PKA e PKC, quindi potrebbe essere utilizzata per modulare l'efficacia sessuale [21,22].

Inoltre, utilizzando un trattamento con Cordicepina, un principio attivo dell'estratto di Cordyceps, in un esperimento su ratti maschi Sprague-Dawley ha mostrato un aumento di motilità e movimento degli spermatozoi, spermatogonia ben organizzata, insieme ad un aumento del numero di spermatozoi maturi nel lume seminifero [23].

I risultati dimostrano inoltre che l'integrazione con Cordyceps migliora la qualità dello sperma e la quantità nei verri subfertili, questo supporta ulteriormente il ruolo di Cordyceps nel potenziamento delle proprietà afrodisiache [24].

In un altro studio, l'estratto di Cordyceps è stato impiegato per rafforzare le ghiandole genitali accessorie dei roditori insieme alla modulazione della secrezione di androgeni [25].

I roditori che stavano ricevendo adenina allo stesso tempo, quando trattati con Cordyceps hanno mostrato una morfologia migliorata del testicolo insieme a un miglioramento del tasso e del tempo della gravidanza della loro femmina abbinata. Inoltre, è stato riscontrato che anche il numero e il peso corporeo medio dei loro topi neonati sono aumentati [26].

Questo fungo ha anche alleggerito il danno riproduttivo indotto da BPA attivando il sistema di difesa antiossidante che coinvolge superossido dismutasi testicolare (SOD), glutatione perossidasi (GSH-PX) e glutatione (GSH), insieme a una riduzione della malondialdeide sierica (MDA) . È stato inoltre scoperto che questo fungo medicinale aumenta i livelli dell'ormone sierico luteinizzante e del testosterone rispetto al gruppo trattato con BPA [27].

In conclusione, il genere di questo fungo sacro ha il potenziale di modulare l'attività riproduttiva e ripristinare la ridotta funzione riproduttiva agendo direttamente sul rilascio di ormoni sessuali come il testosterone dalle cellule di Leydig e gli estrogeni e il progesterone dalle cellule di granulosa o theca. Poiché le osservazioni cumulative dalla letteratura supportano il ruolo terapeutico di Cordyceps, questo fungo di importanza medicinale potrebbe essere introdotto per migliorare il sesso o la compromissione della riproduzione.

Referenze scientifiche
1. Kashyap D, Mondal R, Tuli HS, Kumar G, Sharma AK. Molecular targets of gambogic acid in cancer: recent trends and advancements. Tumor Biol. 2016; 3: 208–215.

2. Kashyap D, Tuli HS, Sharma AK. Ursolic acid (UA): A metabolite with promising therapeutic potential. Life Sci. 2016; 146: 201-213.

3. Dharambir Kashyap HST, Sharma A, Kumar M, Sak K. Molecular targets of natural metabolites in cancer: recent trends and advancements. J Biol Chem Sci. 2016; 3: 208–215.

4. Kashyap D, Mittal S, Sak K, Singhal P, Tuli HS. Molecular mechanisms of action of quercetin in cancer: recent advances. Tumor Biol. 2016.

5. Tuli HS, Kashyap D, Sharma AK, Sandhu SS. Molecular aspects of melatonin (MLT)-mediated therapeutic effects. Life Sci. 2015; 135: 147–157.

6. Kashyap D, Sharma A, Tuli HS, Punia S, Sharma AK. Ursolic Acid and Oleanolic Acid: Pentacyclic Terpenoids with Promising Anti-Inammatory Activities. Recent Pat Inamm Allergy Drug Discov. (2016)

7. Cordyceps Species - Cordyceps Trusted Reviews. http://cordycepsreviews.com/cordyceps-sinensis-information/cordyceps-species/

8. Tuli HS, Kumar G, Sandhu SS, Sharma AK, Kashyap D. Apoptotic effect of cordycepin on A549 human lung cancer cell line. Turkish J Biol. 2015; 39: 306.

9. Tuli HS, Sandhu SS, Sharma AK, Gandhi P. Anti-angiogenic activity of the extracted fermentation broth of an entomopathogenic fungus, Cordyceps militaris 3936. Int J Pharm Pharm Sci. 2014; 6

10. Tuli HS, Sandhu SS, Sharma AK. Pharmacological and therapeutic potential of Cordyceps with special reference to Cordycepin. 3 Biotech. 2013; 4: 1–12.

11. Tuli HS, Sandhu SS, Sharma AK, Kashyap D. Cordycepin: A bioactive metabolite with therapeutic potential. Life Sci. 2013; 93: 863–869.

12. Tuli HS, Sharma AK, Kashyap D. Cordycepin: A Cordyceps Metabolite with Promising Therapeutic Potential, in: Fungal Metab. Springer International Publishing Cham. 2015: 1–22.

13. Sung GH, Hywel-Jones NL, Sung JM, Luangsa-ard JJ, Shrestha B, Spatafora JW. Phylogenetic classification of Cordyceps and the clavicipitaceous fungi. Stud Mycol. 2007; 57: 5–59.

14. Mongkolsamrit S, Kobmoo N, Tasanathai K, Khonsanit A, Noisripoom W, Srikitikulchai p, et al. Life cycle, host range and temporal variation of Ophiocordyceps unilateralis/Hirsutella formicarum on Formicine ants, J. Invertebr Pathol. 2012; 111: 217–224.

15. Tuli HS, Sandhu SS, Sharma AK. Pharmacological and therapeutic potential of Cordyceps with special reference to Cordycepin. 3 Biotech. 2013; 4: 1–12.

16. Sharma A, Tuli HS, Sharma SS. Optimization of Extraction Conditions and Antimicrobial Potential of A Bioactive Metabolite, Cordycepin from Cordyceps Militaris 3936. 2014.

17. Huang BM, Hsu CC, Tsai SJ, Sheu CC, Leu SF. Effects of Cordyceps sinensis on testosterone production in normal mouse Leydig cells. Life Sci. 2001; 69: 2593–2602.

18. Hsu CC, Huang YL, Tsai SJ, Sheu CC, Huang BM. In vivo and in vitro stimulatory effects of Cordyceps sinensis on testosterone production in mouse Leydig cells. Life Sci. 2003; 73: 2127–2136.

19. Wong KL, So EC, Chen CC, Wu RSC, Huang BM. Regulation of steroidogenesis by Cordyceps sinensis mycelium extracted fractions with (hCG) treatment in mouse Leydig cells. Arch Androl. 2007; 53: 75–77.

20. Huang YL, Leu SF, Liu BC, Sheu CC, Huang BM. In vivo stimulatory effect of Cordyceps sinensis mycelium and its fractions on reproductive functions in male mouse. Life Sci. 2004; 75: 1051–1062.

21. Chen YC, Huang YL, Huang BM. Cordyceps sinensis mycelium activates PKA and PKC signal pathways to stimulate steroidogenesis in MA-10 mouse Leydig tumor cells. Int J Biochem Cell Biol. 2005; 37: 214–223.

22. Hsu CC, Tsai SJ, Huang YL, Huang BM. Regulatory mechanism of Cordyceps sinensis mycelium on mouse Leydig cell steroidogenesis. FEBS Lett. 2003; 543: 140–143.

23. Sohn SH, Lee SC, Hwang SY, Kim SW, Kim IW, Ye MB, et al. Effect of long-term administration of cordycepin from Cordyceps militaris on testicular function in middle-aged rats. Planta Med. 2012; 78: 1620–1625.

24. Lin WH, Tsai MT, Chen YS, Hou RCW, Hung HF, Li CH, et al. Improvement of sperm production in subfertile boars by Cordyceps militaris supplement. Am J Chin Med. 2007; 35: 631–641.

25. Yan LC. Hong-Jun W, Yan-Fang L, Ke-Yan S, Bo-Ping Z, Li-Qiang W. Experimental Study on the Effects of Cordyceps Militaris Extract on the Accessory Genital Glands and Serum Testosterone in Anamorph Mice. Pharmaceutical J Chinese People’s Lib Army. 2009.

26. Hong-lan J, Rui-xin G. Inuence of Cordyceps Sinensis on Reproduction and Testis Morphology in Mice. Shenzhen J Integr Trad Chinese Western Med. 2006; 05.

27. Wang J, Chen C, Jiang Z, Wang M, Jiang H, Zhang X. Protective effect of Cordyceps militaris extract against bisphenol A induced reproductive damage. Syst Biol Reprod Med 6368. 2016. 1–9
Valutazione Prodotti
  • Numero di recensioni :

    6

  • Voto Medio : 4.2 /5
  •  il 24/09/2019
  • 3/5
Mi riservo di provare il prodotto prima di dare giudizi. In ogni caso il prezzo sembra buono.*
*I risultati personali dei testimonial non sono garantiti
  •  il 08/05/2019
  • 5/5
SE NON FOSSE EFFICACE NON LO COMPREREI!!!!*
*I risultati personali dei testimonial non sono garantiti
  •  il 30/10/2018
  • 4/5
Buono, sono contento del mio acquisto.*
*I risultati personali dei testimonial non sono garantiti
  •  il 17/07/2018
  • 4/5
Buono, sono contenta del mio acquisto.*
*I risultati personali dei testimonial non sono garantiti
  •  il 07/05/2018
  • 5/5
È un prodotto personale l'opinione ha carattere personale*
*I risultati personali dei testimonial non sono garantiti
  •  il 07/12/2017
  • 4/5
BUONO PER LE VIE RESPIRATORIE E LO ABBINO A REISHI*
*I risultati personali dei testimonial non sono garantiti

4 altri prodotti della stessa categoria:

© Erboristeria | www.rodiola.it.

Zenobia s.r.l - P.IVA 01833970971 - R.E.A FI 475580 - Via Petrarca 53 - 59015 - Carmignano (PO)