Eliminare gas intestinali naturalmente

Eliminare gas intestinali naturalmente

Vediamo adesso come possiamo eliminare in modo naturale i gas intestinali dall'intestino con l'impiego di semplici accorgimenti e rimedi naturali.

Pubblicato : 22/06/2016 07:46:51
Categorie : Eleonora Rampolli , Intestino e digestione

Sommario:
Come trattare naturalmente la pancia gonfia
Carbone vegetale
Finocchio
Fermenti lattici
Fucoxantina
Citrus aurantium

La pancia gonfia è una condizione dovuta alla presenza eccessiva di gas nello stomaco; popolarmente si ritiene che ci sia un accumulo di aria nella pancia ma in realtà quello che si accumula sono dei veri e propri gas che si creano per fermentazione nella pancia: le cause sono molteplici e dipendono in primo luogo da un regime alimentare scorretto, basato sul consumo di bevande gassate, alcol e cibi fritti e salati, e da uno stile di vita sedentario. Tuttavia, svolgono un ruolo fondamentale nella comparsa del gonfiore addominale anche diverse altre condizioni patologiche, come le intolleranze alimentari, le allergie alimentari e i problemi di digestione. I cambiamenti ormonali che si verificano durante la gravidanza e la pre-menopausa e la sindrome premestruale possono essere cause scatenanti la pancia gonfia nelle donne. Tra i sintomi più comuni si notano rigidità addominale e senso di pesantezza, flatulenza, meteorismo, aerofagia, bruciore di stomaco, nausea e dolore diffuso, nonché una continua sensazione di stanchezza.

Come trattare naturalmente la pancia gonfia

Se hai aria nella pancia e stai cercando dei rimedi per eliminarla è importante che tu legga attentamente queste righe. In caso il gonfiore fosse la conseguenza di allergie o intolleranze, è necessario agire direttamente sulle cause, mentre se la natura dello stomaco gonfio è legata allo stile vita e al regime alimentare, si può porre subito rimedio, semplicemente adottando una dieta priva di alcol, bibite gassate e con poco sale; inoltre è fondamentale bere tanta acqua, mangiare lentamente e favorire il processo di digestione cercando di non sedersi o distendersi subito dopo aver consumato i pasti, soprattutto la sera. Una breve passeggiata sarebbe ideale, quando possibile. Tra i cibi consigliati ci sono i finocchi, lo zenzero, la liquirizia, la frutta e le fibre, anche se in natura sono presenti rimedi naturali particolarmente efficaci nel trattamento della pancia gonfia. Vediamoli.

Carbone vegetale

Il carbone vegetale, o carbone attivo, viene venduto come polvere o in compresse e svolge una potente azione di assorbimento, oltre a ridurre la tossicità di tutte quelle sostanze chimiche che passano attraverso l’apparato digestivo. Questa sua capacità lo rende ideale per il trattamento della pancia gonfia, perché assorbe gli acidi e i gas che si accumulano a livello intestinale e che possono provocare problemi di digestione, reflusso gastrico e, appunto, gonfiore.

Finocchio

Il Finocchio viene usato da sempre per contrastare la formazione di gas intestinali. Grazie alla sua nota azione "carminativa" e alla ormai dimostrata azione antisettica intestinale é in grado di riequilibrare la flora batterica dell'intestino, riducendo così la possibilità di creazione di gas che notoriamente si manifestano all'interno dell'intestino.

Fermenti lattici

Sono indispensabili per aiutare l'equilibrio della flora batterica intestinale che contribuisce ad ostacolare i processi putrefattivi del tratto digerente che sono la principale causa di gas intestinale. I fermenti lattici contribuiscono inoltre a contrastare l’azione deleteria dei microorganismi dannosi, in particolare dei virus che sono causa di insorgenza di malattie intestinali.

Fucoxantina

Non sempre la pancia gonfia è causata da gas intestinali. Spesso, sopratutto in età dai 50 e oltre, avvengono delle alterazioni fisiologiche che tendono ad aumentare proprio il volume di stomaco e intestino, causando lo stesso inestetismo della pancia gonfia. La fucoxantina, principio attivo dell’alga bruna Wakame (undaria pinnitifida), é sostanza è ritenuta fondamentale per la trasformazione dei grassi in energia corporea, attraverso i processi metabolici. La fucoxantina è un integratore ideale per le diete dimagranti in quanto favorisce lo sgonfiamento della pancia, depura l’organismo e riduce il senso di appetito. Disponibile in compresse, va assunta in maniera equilibrata, rispettando i dosaggi consigliati. Chi segue già terapie farmacologiche deve consultare un medico prima di assumere fucoxantina.

Citrus aurantium

Magari il nome, nella forma latina, risulta meno noto, mentre è sicuramente più conosciuto come arancio amaro, un agrume nato da un ibrido antico tra mandarino e pomelo. Il suo olio essenziale viene oggi utilizzato come aromatizzante, mentre il suo estratto è un elemento molto popolare nella medicina tradizionale. Probabilmente nativo dell’Africa e dell’Asia tropicale, oggi cresce in tutta l’area del Mediterraneo, in India, in Sud America, nel sud est degli Stati Uniti e nelle isole del Mar dei Caraibi.

Considerata una pianta officinale, se ne utilizzano molti parti, tra cui i fiori, i frutti, le foglie e la buccia immatura utile per il trattamento di diverse condizioni; il citrus aurantium è un efficace rimedio contro l’insonnia e i problemi gastrointestinali, tra cui indigestione e diarrea. Inoltre, grazie all'altro contenuto di sinefrina, si ritiene in grado di stimolare i processi metabolici e, di conseguenza, permetterebbe di bruciare le calorie; per questa sua natura, l’estratto di citrus aurantium viene utilizzato per la perdita di peso, in particolare laddove vi è gonfiore dell'addome e della pancia. Il suo consumo non presenta particolari controindicazioni, ma andrebbe evitato o ridotto in gravidanza, in allattamento e in presenza di problemi di salute che comportano l’assunzione di medicinali. La soluzione migliore è quella di discuterne con il proprio medico, valutando il caso da un punto di vista professionale e non superando mai i dosaggi raccomandati nel foglio illustrativo.

rimedi naturali contro la pancia gonfia

Condividi quest'articolo

© Erboristeria | www.rodiola.it.

Zenobia s.r.l - P.IVA 01833970971 - R.E.A FI 475580 - Via Petrarca 53 - 59015 - Carmignano (PO)